Mostra dei crocifissi a Cividale: porte aperte per la 'Giornata del Patrimonio'

  • Dove
    Museo nazionale
    Indirizzo non disponibile
    Cividale del Friuli
  • Quando
    Dal 20/09/2014 al 20/09/2014
    dalle 20 alle 24
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Apertura straordinaria per la mostra “Il Crocifisso di Cividale e la scultura lignea nel Patriarcato di Aquileia al tempo di Pellegrino II (secoli XII-XIII)”, ospitata nel Museo nazionale di palazzo de Nordis, a Cividale del Friuli. Sabato 20 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sarà possibile ammirare le 30 opere esposte anche in orario serale, dalle 20 alle 24 (il costo del biglietto sarà portato, per l’occasione, a 4 euro). 

Ormai mancano poco più due settimane alla chiusura della mostra (fissata per il 12 ottobre) e quindi la Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Fvg (promotrice dell’evento in collaborazione con l’Arcidiocesi di Udine) ha deciso di proporre altre due giornate di apertura straordinaria, nelle giornate del 30 settembre e del 7 ottobre (con il consueto orario di visita, dalle 11 alle 19). Una scelta dettata dal grande successo ottenuto dall’esposizione curata da Luca Mor, che ha già superato la soglia delle 5 mila visita. Sarà così data la possibilità a tutti gli interessati di lasciarsi affascinare dalla opere lignee esposte, prodotte tra il XII e il XIII secolo nell’area altoadriatica.

A Cividale sono esposte opere rarissime (molte delle quali monumentali), provenienti da Friuli Venezia Giulia, Carniola slovena, Istria, Veneto, Alto Adige, Tirolo, Carinzia, Stiria e Baviera, che uniscono quattro nazioni (Italia, Austria, Slovenia e Croazia) sotto il segno dell’antico Patriarcato di Aquileia sotto il simbolo centrale del cristianesimo.
Simbolo dell’esposizione è il maestoso Crocifisso ligneo tardo-romanico del Duomo cividalese: un capolavoro prototipo per altri esemplari diffusi nelle chiese del Patriarcato aquileiese fino al pieno Duecento.

La mostra è stata resa possibile grazie al contributo e al supporto della Regione Friuli Venezia Giulia, dell’Azienda Speciale “Villa Manin”, dell’Agenzia Turismo Fvg, della Provincia di Udine, del Comune di Cividale del Friuli, della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone, della Banca Popolare di Cividale e della Parrocchia di Santa Maria Assunta di Cividale del Friuli. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A Illegio va in mostra il "Cambiamento", aperte le prenotazioni per la mostra internazionale

    • dal 16 maggio al 17 ottobre 2021
    • Casa delle esposizioni di Illegio

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento