Morganti editori inserisce a catalogo gli scrittori friulani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Se abiti In Friuli Venezia Giulia, se ti avvicini alla scrittura di romanzi con umiltà, senso critico e senza credere di essere l’ennesimo scrittore incompreso, questo comunicato fa per te. La Casa editrice friulana Morganti editori leggerà con attenzione il tuo romanzo. Se lo riterrà di suo interesse, stipulerà con te un contratto di edizione che non prevede la tua partecipazione economica (per inciso: non ti verrà chiesto in alcun modo o forma denaro). Sarà la Casa editrice a riconoscerti i diritti d’autore sulle copie vendute. Chi è la Morganti editori? Una casa editrice indipendente, sul mercato editoriale dal 1999, che pubblica solo ciò in cui crede. In linea con tale assunto sta la totale libertà di scelta del genere editoriale da proporre ai lettori, nonché degli scrittori che si vogliono pubblicare. Il catalogo, eterogeneo nei titoli proposti, comprende soprattutto romanzi (oltre ad antologie, fiabe illustrate, guide turistiche, saggi e ricettari). La Casa editrice non pubblica in digitale e garantisce elevate tirature, recensioni e una puntuale opera di promozione (anche attraverso l’organizzazione di presentazioni). La sede di redazione è in provincia di Udine, a Socchieve. www.facebook.com/Morgantieditori A quale romanzo è interessata Morganti editori? Pur impegnandosi nella lettura di un elevato numero di manoscritti provenienti liberamente da tutta Italia (la distribuzione avviene su scala nazionale), Morganti editori fornisce a coloro che desiderano essere pubblicati alcune indicazioni. L’opera deve essere inedita e inserirsi in tali tipologie: biografie, romanzi di genere fantastico, fantasy, storico, giallo-noir, di formazione e rosa. È gradita l’ambientazione nella regione Friuli Venezia Giulia; così come si privilegiano gli argomenti e i personaggi (reali o immaginari) ancorati alla Cultura di questa suggestiva terra. Devi sapere un’altra cosa: nelle case editrici che fanno della loro attività una seria professione, esiste, oltre al correttore di bozze, l’editor. Questa strana figura che si aggira per la redazione ha l’ingrato compito di valutare le opere che arrivano: la valutazione riguarda, oltre alla bravura e al valore del testo, la sua ‘buona forma’, da un punto di vista sia lessicale che semantico. Questo significa che l’editor spesso comunica agli scrittori che il romanzo, per essere pubblicabile e leggibile, deve essere accomodato, revisionato. Ciò detto, se accetti le critiche e la possibilità di lavorare a fianco con l’editor, anche se potrebbe venirti detto che “l’anacoluto non è una parolaccia” oppure che il sostantivo “soccuadro si scrive correttamente soqquadro”, allora scrivi una mail a: morgantieditori@morgantieditori.it allegando la sinossi del romanzo e un breve profilo che riguarda la tua persona. Ti scriveremo entro pochi giorni, per dirti se facciamo l’uno per l’altra. Se preferisci telefonare: 0433 80360.

Torna su
UdineToday è in caricamento