In Carinzia si pensa già ai mercatini di Pasqua

Le vicine Villach e Klagenfurt si organizzano per uno degli appuntamenti più amati, anche da molte persone della provincia di Udine

Foto © Franz Gerdl

La Pasqua da sempre è l’occasione per una breve fuga dalle città, per passare qualche giorno con famigliari o amici e festeggiare l’arrivo della bella stagione con le sue giornate lunghe e soleggiate. In Carinzia, la regione più meridionale d’Austria, le festività pasquali sono molto sentite, tanto che le città si animano di addobbi e allegri colori. 

PASQUA A KLAGENFURT.  In attesa della domenica di Pasqua Klagenfurt e la sua meravigliosa Neuer Platz si agghindano a festa, trasformando il centro della città in uno splendido e colorato mercatino. Tante bancarelle aspettano i turisti, tutte disposte attorno alla famosa statua del Lindwurm, il drago che la tradizione vuole vivesse un tempo nelle oscure paludi ai confini della città. Diversi i prodotti messi in bella mostra e pronti per essere acquistati come ricordo o come originale regalo, come scultura in legno, vasi in  vetro o in ceramica, e le immancabili uova pasquali dipinte a mano. Non mancano certo idee per la tavola come tovaglie e tovaglioli finemente ricamati come vuole la tradizione dell’Alpe Adria, o i più golosi coniglietti di cioccolato e altri specialità enogastronomiche locali. Una su tutte il burro dei monti Nockberge aromatizzato con una miscela di papavero, uva passa, noci, zucchero e spesso anche cannella o melissa e un goccio di rum, presentato in particolari forme ottenute da stampi a forma di agnelli e pecorelle. Non manca certo il divertimento per i più piccoli, senza dubbio coloro che aspettano la Pasqua con più fermento! Per loro giostre, macchinine e trampolini, per non parlare del piccolo zoo con tanti morbidi coniglietti da accarezzare. Il mercatino sarà aperto dal 10 al 26 marzo 2016 dalle 09.30 alle 19.00, il Sabato Santo fino alle 15.00.

PASQUA A VILLACH. Anche il centro storico di Villach, caratteristica cittadina carinziana situata lungo il fiume Drava, è pronto ad accogliere le bancarelle del tradizionale Mercatino di Pasqua che sarà allestito dal 17 al 26 marzo 2016 nella piazza di S. Jakob. Come ogni anno i turisti potranno acquistare diversi prodotti tipici della zona: dolci, manufatti e tanto altro. Sarà esposto tutto quello che la tradizione vuole sulle tavole carinziane nel periodo pasquale, come le uova decorate, pane nero e altre specialità enogastronomiche locali come il Reindling, il dolce tipico carinziano fatto con lievito, uvetta e cannella. Sarà anche possibile acquistare soprammobili e accessori per la casa, come candele intagliate e finemente decorate, tovaglioli Weihkorbdecken in lino e con preziosi ricami rossi per adornare il cesto benedetto, fiori e tanto altro. Naturalmente tanto spazio anche ai più piccoli. Intorno al Mercatino saranno infatti allestite alcune giostre e un simpatico trenino su cui divertirsi. Da non dimenticare che anche qui sarà presente un piccolo zoo con gli animaletti della fattoria da poter accarezzare e coccolare e tanto altro.  Il mercatino sarà aperto dal 17 al 26 marzo 2016 dalle 10.00 alle 19.00, il Sabato Santo fino alle 14.00.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 4 Ristoranti di Alessandro Borghese, ecco quali sono i locali in gara

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Guida Michelin, il Friuli Venezia Giulia si conferma con 10 stelle

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

Torna su
UdineToday è in caricamento