Paolo Morettin di San Giorgio di Nogaro terzo al concorso "Design e creatività"

E’ l’architetto e designer Manuel Cavallin di Treviso con il suo “Orbita”a vincere il 6° Concorso “Design e Creatività” promosso da Roson & Coccolo arredamenti e BibanArt by Ivan Pressi, che aveva per tema la creazione di un portabiti e un portaombrelli. Presente il pubblico delle grandi occasioni, oltre cinquecento persone, alla serata Evento dello scorso 17 maggio nella quale è stato proclamato il vincitore della competizione che anche quest’anno ha potuto vantate il supporto della Calligaris Spa. Il premio è stato consegnato dal Sindaco di San Giorgio di Nogaro, Roberto Mattiussi e dal consigliere regionale Mariagrazia Santoro che ha fatto da madrina al concorso fin dalla sua nascita. A portare i saluti della Regione, Graziano Pizzimenti Assessore alle infrastrutture e territorio e il Consigliere regionale Presidente della seconda commissione attività produttive Alberto Budai, A seguire si sono classificati Nicola Zuliani (laurea IED Milano) di Palazzo di Sona- Verona con il suo “Cascada”, premiato dal Consigliere regionale Mauro Bordin; Paolo Morettin (laurea IUAV) di San Giorgio di Nogaro premiato dalla Consigliera regionale Maddalena Spagnolo; quarti Alessandro Giacomelli di Sondrio e Marco Radaelli di Tezzo sull’Adda con il loro “Vacco e Bivacco”; e quinto Paciotti Danilo di Pesaro con il suo “Full Frame” La classifica 1° “Orbita” Cavallin Manuel (TV) 2° “Cascada” Zuliani Nicola (Palazzo di Sona Verona) 3° “Pillar” Paolo Morettin (San Giorgio di Nogaro) 4° “Vacco e Bivacco” Alessandro Giacomelli (Sondrio) e Radaelli Marco (Trezzo sull'Adda) studio Madesin 5° “Full Frame” Paciotti Danilo (Pesaro) Nelle foto alcuni momenti della premiazione

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento