Lo spettacolo di Luigi Maio a Palmanova

  • Dove
    Teatro Modena
    Indirizzo non disponibile
    Pasian di Prato
  • Quando
    Dal 06/11/2015 al 06/11/2015
    20.45
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Nell’ambito della stagione Contrasti organizzata dalla Mitteleuropa Orchestra, Luigi Maio, il famoso musicattore® (come ama lui stesso definirsi con questo “marchio registrato”) andrà in scena venerdì 6 novembre a Palmanova, assieme ai Virtuosi italiani con L'Histoire du Soldat (La storia del soldato), capolavoro assoluto di Igor Stravinskij e Charles Ferdinand Ramuz, di cui Maio è stato definito il più grande interprete e con cui ha trionfato in Italia e all’estero, nella versione in italiano che lo stesso Luigi Maio ha firmato come regista.

L'Histoire du Soldat - pièce da camera, musicale e teatrale, ispirata alla leggenda del Faust e composta quasi un secolo fa da uno dei più grandi geni musicali del Novecento, nella temperie culturale del Cubismo - viene qui presentata in una veste inedita, divertente e in linea con l'idea originaria (ma mai realizzata) dei suoi autori: sul palco del Teatro Gustavo Modena di Palmanova il celebre attore genovese si farà letteralmente in quattro per interpretare i ruoli del Soldato, del Diavolo, del Narratore e della Principessa, nella vicenda del Soldato che vende il proprio violino (ossia l’anima) al Diavolo per un libro magico che predice le quotazioni di borsa.

Una volta assunta la grigia 'divisa' dell’uomo d’affari, però, la sua incompetenza gli impedirà di investire adeguatamente i soldi. Rifiutato dal Paradiso e dall'Inferno, il Soldato finirà nel Nulla scoprendo che a contare "non è il cibo ma l'appetito".

Lo spettacolo rappresenta una concertazione tra note e parole unica nel suo genere, con cui Maio ha fatto conoscere il lavoro stravinskijano al pubblico più trasversale, riscattando "L'Histoire du Soldat" dall'etichetta di 'contaminazione' per restituirla alla dignità di opera emblematica del Teatro da Camera, genere di cui Maio - attore, cantante e pianista/compositore - è acclamato e indiscusso portabandiera.

Protagonisti insieme a Maio sul palco ci saranno i Virtuosi Italiani, una delle formazioni più attive e qualificate nel panorama musicale internazionale, qui diretti da Kasper De Roo.

Ai Virtuosi Italiani viene riconosciuta, da pubblico e critica, una particolare attitudine nel creare progetti sempre innovativi, una costante ricerca nei vari linguaggi, oltre all’eccellente qualità artistica dimostrata in anni di attività.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento