Liberetà, un ciclo di incontri sulla bellezza della poesia romanesca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

La poesia romanesca è un esempio di come il popolare possa nobilitarsi ed entrare di diritto nel mondo della Poesia più alta. Dal 13 novembre al 4 dicembre 2014, il dottor Raffaele Perrotta terrà un ciclo di incontri dal titolo "INCONTRIAMO LA POESIA ROMAESCA". L'appuntamento sarà ogni il giovedì dalle 17 alle 18.00.

Giuseppe Gioachino Belli, Roma caput mundi e "chiavica der monno";

Cesare Pascarella, romanesco epico;

Trilussa, favole e fuga dal presente;

Aldo Fabrizi, il vizio della gola;

quattro poeti romaneschi che hanno saputo uscire dai confini cittadini e far conoscere la "lingua" di Roma in tutta Italia. Per informazioni e iscrizioni: Università delle LiberEtà, via Napoli 4, 33100 Udine, 0432297909. Il libretto con i programmi è scaricabile da www.liberetà-fvg.it o richiedendolo a segreteria@libereta-fvg.it .

Torna su
UdineToday è in caricamento