Le lacrime di San Lorenzo: ogni stella un desiderio

Eccoci nuovamente al consueto appuntamento con i detriti rilasciati dalla cometa periodica Swift-Tuttle, le lacrime di San Lorenzo. Quest’anno avremo la luna che, essendo in prossimità del plenilunio, tenderà a disturbare le nostre osservazioni. Gli esperti suggeriscono di sfruttare le condizioni di luna nuova del 31 luglio/1 agosto per dare la caccia ad un altro interessante sciame che si può osservare in questo periodo, quello delle Delta Acquaridi che quindi tende a sovrapporsi con le più note perseidi. Questo sciame pare sia stato originato dalla cometa 96P Machholz, scoperta nel 1986, con periodo di poco superiore ai 5 anni.
Il picco delle perseidi è previsto nelle notti del 12 e 13, attesi ambedue intensi e con massimi da 70 a 150 meteore/ora, ma, come già detto, disturbati dalla luna; saranno visibili a tarda ora quando il radiante, che è il punto da cui sembrano provenire, sarà alto in cielo a nord-est. Come sempre il punto di osservazione da privilegiare è in direzione nord/est, dall'orizzonte allo zenit, anche
se meteore sporadiche potranno provenire da qualunque direzione. Quest’anno sarà opportuno controllare che qualche ostacolo copra il lato sud dove brilla il nostro satellite. Contestualmente all'osservazione delle stelle cadenti, la seratà offrirà la possibilità di osservare i due pianeti maggiori in opposizione: Giove e Saturno.

Se volete unirvi a noi in questa notte magica, ed ammirare questo splendido spettacolo, raggiungeteci all’osservatorio di Remanzacco nelle giornate del 10 e 11 agosto dalle 21.00 in poi. Il 10 agosto La luna, illuminata all’80% si troverà a sud a 130 gradi dal radiante, l’11 sarà invece illuminata all’88% e a 122 gradi dal radiante, ecco alcuni suggerimenti:

− portate un seggiolino o meglio una sdraio da campeggio
− una coperta
− una pila schermata con velina rossa
− un binocolo
– I telescopi ve li offriamo noi
− boƫglie d'acqua minerale

e tanta pazienza.....

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • I“Maestri” in mostra a Illegio 

    • dal 12 maggio al 6 ottobre 2019
  • A Illegio è l'anno dei "Maestri": c'è anche Picasso

    • dal 12 maggio al 6 ottobre 2019
    • Casa delle esposizioni
  • Alla scoperta del bunker sotto il castello di Udine grazie alla mostra After Hiroshima

    • da domani
    • Gratis
    • dal 21 al 22 settembre 2019
    • Rifugio antiaereo - bunker del Castello di Udine
  • Castelli aperti in Friuli: l'elenco completo dei manieri visitabili

    • dal 5 al 6 ottobre 2019
Torna su
UdineToday è in caricamento