rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Eventi Via Marsala / Via Fabio di Maniago, 15

Dance Park, contro il Parkinson la danza come strumento riabilitativo e di condivisione

Per iniziativa dell’associazione di promozione sociale FareTra, torna a Udine a partire dal 18 gennaio Dance Park, ciclo di laboratori a cadenza settimanale

Un ciclo di laboratori di danza per offrire un approccio artistico al corpo e al movimento in un clima di condivisione creativa, ma che al contempo rappresentano un utile strumento riabilitativo per la malattia di Parkinson.

Per iniziativa dell’associazione di promozione sociale FareTra, torna a Udine a partire dal 18 gennaio, Dance Park, pratica artistica rivolta principalmente a persone con malattia di Parkinson. Il luogo prescelto sarà “Lo Studio” della compagnia di danza Arearea in via Fabio di Maniago, 15 e i laboratori saranno tenuti da Luisa Amprimo.

A chi è rivolto

Il progetto Dance Park prevede laboratori di danza gratuiti a cadenza settimanale. L’attività è rivolta in particolare a persone malate di Parkinson e caregivers (familiari, amici, ecc.), ma è aperta a tutta la popolazione assumendo così un forte valore inclusivo e aggregativo. Per informazioni ed iscrizioni (sempre aperte): amministrazione@faretra.org o 3331422841.

Il percorso laboratoriale rappresenta una proposta motoria, creativa e coinvolgente in grado di incidere sulla qualità della vita delle persone che vi partecipano agendo su molteplici livelli (neurologico, fisico, psicologico,sociale e relazionale). Le lezioni, pur rappresentando un utile strumento riabilitativo per la malattia neurologica, mirano innanzitutto ad offrire un approccio artistico al corpo e al movimento in un clima di condivisione creativa.

Il progetto, ideato da FareTra Aps in collaborazione con l’Aip sezione Fvg, è sostenuto dal Comune di Udine – Progetto Oms Città Sane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dance Park, contro il Parkinson la danza come strumento riabilitativo e di condivisione

UdineToday è in caricamento