'La famiglia di Cristo', presentazione di Andrea Di Lenardo

Chi era il Gesù della Storia? Chi suo padre? Aveva fratelli, sorelle? Si sposò ed ebbe figli come qualunque altro uomo, qualunque altro ebreo del suo tempo, o visse celibe? Sono questi gli interrogativi che Andrea Di Lenardo ed Enrico Baccarini si pongono nella loro nuova fatica letteraria, tentando di compilare una sorta di “carta d’identità” dell’uomo che cambiò il mondo. Senza dogmatismi né sensazionalismi, affrontano la figura di Cristo come se si trattasse di qualunque altro personaggio storico. La fede, tutte le fedi, vanno rispettate, ma sono un fatto privato, la Storia è altra cosa, e l’indagine non può fermarsi davanti a un personaggio solo perché divenuto oggetto di culto da parte di una religione. Quali furono le circostanze in cui venne alla luce Gesù? Giacomo, Iose, Simone e Giuda erano suo fratelli, fratellastri o cugini? Quali sono i nomi delle sue sorelle? Sono solo alcune delle domande a cui questo libro cerca di dare risposta tramite vangeli, canonici e apocrifi, fonti storiche ed epigrafiche, analizzando i contrasti tra Giacomo e Paolo, la nascita della prima Chiesa, la sensazionale scoperta della tomba di famiglia di un tal “Gesù figlio di Giuseppe” a Gerusalemme est, sino a giungere all’ipotesi che da decenni appassiona il mondo cristiano: l’amore di Gesù, dell’uomo Gesù, fu anche quello di un marito e di un padre?
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • I“Maestri” in mostra a Illegio 

    • dal 12 maggio al 6 ottobre 2019
  • A Illegio è l'anno dei "Maestri": c'è anche Picasso

    • dal 12 maggio al 6 ottobre 2019
    • Casa delle esposizioni
  • Castelli aperti in Friuli: l'elenco completo dei manieri visitabili

    • dal 5 al 6 ottobre 2019
  • 16esima edizione per Gusti di Frontiera 2019 con 413 stand accreditati

    • Gratis
    • dal 26 al 29 settembre 2019
    • Gorizia
Torna su
UdineToday è in caricamento