Jova Beach Party, polemiche per le code infinite e la moneta virtuale

Il pubblico loda il protagonista della manifestazione, ma si lamenta di molti aspetti organizzativi

Lorenzo Jovanotti sul palco (foto di Michele Lugaresi)

"Festa stupenda", "atmosfera pazzesca", "situazione unica": la prima tappa del "Jova Beach Party" ha emozionato, ma non sono mancate le polemiche. Nel mirino di tanti partecipanti all'appuntamento i token - la moneta virtuale con cui si potevano fare acquisit all'interno della zona festival - e le code interminabili, sia per acquistare gli stessi token che per comprare cibo e bevande. In più, secondo quanto hanno riferito numerosi spettatori, la quantità di acqua, bibite e panini dei chioschi non ha soddisfatto troppe persone, in troppi casi rimaste a bocca asciutta. Una selezione dei commenti dalla nostra fanpage di Facebook.

Code

Festa stupenda, un atmosfera unica in spiaggia in costume, voglia di divertirsi nonostante la minaccia del tempo!!!! Peccato per un organizzazione davvero pessima... a partire dai token, la moneta virtuale che si doveva utilizzare per acquistare cibo e bere!!! Code interminabili sia per il cambio delle monete sia per l’acquisto di una semplice birra... noi abbiamo aspettato due ore per dei mojito che alla fine non ci hanno nemmeno fatto perché avevano finito tutto... ed anche le uscite a fine concerto per far defluire la massa un disastro... a parte le note stonate è stata una gran serata!

Token

Per chi volesse andare al Jova beach party, un consiglio da chi c'é stato. Non comprate i token, la moneta che serve per acquistare cibo e bavande all'interno, perché cibo e bevande non bastano per tutti. Vi ritrovereste a fare ore di fila per niente e alla fine li gettereste via, come é successo a me, perché non sono rimborsabili. Portatevi cibo e acqua, senza tappo, da casa. Se poi avete intenzione di godervi il concerto dovete entrare tra i primi e mettervi sotto il palco, perché da metà area recintata in poi non si vede neppure il megaschermo in quanto coperto da strutture gonfiabili. Il volume poi é insufficiente nelle retrovie, essendoci casse solo sotto il palco. Per le famiglie con i bambini poi sconsiglio vivamente di andarci, NON É fatto per le famiglie come publicizzato all'inizio. Jovanotti resta un grande, però dovevano far entrare metà della gente e mettere molte altre strutture che vendessero almeno acqua.

Rischio maltempo

50000 persone a rischio ieri sera a Lignano.... Previsioni del tempo con possibili eventi estremi e solo la fortuna ha fatto in modo che il temporale ha sfiorato Lignano.... Follie italiane....

Festival

Un concerto più festival, qualcosa di diverso dal solito, un'esperienza unica. Concordo, bisogna studiare un po' meglio il discorso cibi e bevande, tipo mettendo dei corridoi di entrata e uscita, ma per il resto nulla da lamentare. Jovanotti grande intrattenitore, ma questo si sapeva già 

Birra

4 spine di birra per 50.000 persone mi sembra pochino....
40 minuti di coda per bere qualcosa

Discoteca

Si, per non parlare di tutta la gente che è tornata a restituire i token in cassa e dicevano che non avevano soldi... il chiosco della Corona portava 4 cartoni di birra(con 20 bottiglie dentro) ogni 30 minuti  e alle 21.30 ha chiuso.. ma poi scusate... era in concerto di Jovanotti o un Kursal più grande? Lorenzo ha cantato si e no 5 canzoni (ridendo della band che sbagliava gli accordi..) il resto solo musica da discoteca!... risultato 60€ buttati nel.... che si vergognino!!

Costi

Io ho solo sentito gente che si lamentava... e comunque una festa è anche un suo concerto. ... 60 euro per una festa in spiaggia dove una birra da 33( se la trovi)  costa 6 euro??!? ma dai non diciamo cazzate!

Niente mojito

Festa stupenda, un atmosfera unica in spiaggia in costume, voglia di divertirsi nonostante la minaccia del tempo!!!! Peccato per un organizzazione davvero pessima... a partire dai token, la moneta virtuale che si doveva utilizzare per acquistare cibo e bere!!! Code interminabili sia per il cambio delle monete sia per l’acquisto di una semplice birra... noi abbiamo aspettato due ore per dei mojito che alla fine non ci hanno nemmeno fatto perché avevano finito tutto... ed anche le uscite a fine concerto per far defluire la massa un disastro... a parte le note stonate è stata una gran serata!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento