menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cronoscalata, aperte le iscrizioni per la Verzegnis-Sella Chianzutan

La gara del Campionato italiano velocità in montagna si svolgerà sabato 1 e domenica 2 giugno 2019 e apre le iscrizioni

Quest'anno la Verzegnis-Sella Chianzutan compie 50 anni, e apre le iscrizioni per la gara di giugno 2019, una della manifestazioni legate al motorsport più prestigiose che si tengono in Friuli Venezia Giulia, organizzata dalla Asd E4run.

La gara

Quella di giugno vanta numerose validità, tra le quali: farà parte del Campionato Italiano Velocità in Montagna (CIVM, secondo round), del Trofeo Italiano Velocità della Montagna (TIVM, zona nord), del campionato del Friuli Venezia Giulia, austriaco e sloveno. Le nozze d’oro saranno festeggiate nel corso del weekend di gara, che raggrupperà piloti e vetture provenienti da tutta Italia e dal nord e centro Europa.

Il percorso

Anche quest’anno il percorso sarà di 5,640 km e partirà dalla riva del lago di Verzegnis e raggiungerà Sella Chianzutan. La pendenza media è del 7,2 per cento con un dislivello pari a 396 metri: lo start è fissato a 500 metri slm e l’arrivo a 896 metri slm. La cronoscalata inizierà alle 9.30 di sabato primo giugno con la partenza della prima manche di prove. Il secondo giro scatterà poco dopo il termine del primo round. L’indomani è in calendario la gara: la prima manche prenderà il via alle 9, la successiva una volta che è scesa dalla Sella l’ultima vettura. A vincere le ultime due edizioni è stato Cristian Merli, pilota trentino classe 1972 a bordo della Osella FA30. L’anno scorso il driver, portacolori della Vimotorsport di Vittorio Veneto, si è laureato sia campione europeo sia campione italiano di Velocità in montagna, aggiudicandosi quattordici delle venti gare a cui ha preso parte. Tra i friulani il più veloce è stato Gianni Di Fant, ventesimo assoluto e primo nella classe Gt al debutto assoluto con la Lamborghini Huracan.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento