Cividale ospita l'International Music Masterclasses, in arrivo studenti da tutto il mondo

La città di Cividale ospiterà l'International Music Masterclasses, i corsi internazionali di perfezionamento musicale. In regione sono attesi studenti provenienti da tutto il mondo e maestri di fama internazionale che proporranno lezioni serali.

L'evento

Per questa edizione si punta alla sezione concertistica e agli incontri di musica da camera, una serie di concerti serali tenuti dai maestri dei corsi e dai migliori studenti. L’evento è organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Cividale, con la direzione artistica dell'associazione Musicale Sergio Gaggia e la collaborazione di numerose realtà locali. L’edizione 2018 occuperà tutta la prima metà di agosto e, per quanto riguarda i corsi, prenderà ufficialmente il via domenica 29 luglio.

Gli artisti

Attesi a Cividale grandi nomi, tra cui Pavel Bernam, Eva Bindere, per molti anni primo violino della Kremerata Baltica di Kremer, e Vladimir Mendelssohn. Gli iscritti ai corsi sono più di 100, provenienti da tutta Europa, ma anche dagli Stati Uniti e dall'Asia.

Incontri di musica da camera

Si inzia mercoledì 1 agosto alle 21, a Palazzo de Nordis, con il violinista Pavel Berman che eseguirà il trio beethoveniano, detto dell'Arciduca. Completerà il programma la decima sonata per violino. Giovedì 2 agosto, alle 21, nella stessa sede, il concerto con due quintetti, l'opera 88 per archi e due viole di Brahms e l'opera 57 di Chostakovich. A Pavel Berman si uniranno, tra gli altri, Eva Bindere e Vladimir Mendelssohn. Venerdì 3 agosto, al centro San Francesco, concerto dedicato al repertorio Mozartiano dedicato ai fiati. Tra i docenti, le prime parti dell'Orchestra della Scala, il cornista Danilo Stagni, la cui famiglia è originaria di Cividale, e Valentino Zucchiatti, fagottista nato a Villalta. Sabato 4, alle 21 nel Chiostro del Convento di Santa Maria in Valle, il concerto dedicato al repertorio mandolinistico con protagonisti il Maestro Sergio Zigiotti, l'orchestra Titta Marzuttini e gli allievi dei corsi. Sempre nel Chiostro, domenica 5 agosto, alle 18, sarà proposto un concerto confezionato proprio per Cividale dal gruppo di ospiti americani provenienti dalla prestigiosa Università musicale dell'Ohio. Domenica 5 agosto, ci sarà anche un secondo appuntamento serale, con i maestri dei corsi, che presenteranno, alle 21, un viaggio attraverso tre secoli di musica. La chiesa di San Giovanni in Xenodochio sarà la cornice acustica e architettonica ideale per un recital per chitarra, che terrà il maestro Alberto Mesirca.

Martedì 7 agosto, invece, sarà possibile ascoltare il violinista Daniel Rowland, che, alle 21, si esibirà nella chiesa parrocchiale di Grupignano, assieme alla violoncellista Maja Bogdanovic. Concerto/intermezzo dedicato al repertorio Barocco, con protagonisti il clavicembalista Manuel Tomadin assieme allo specialista barocco Marco Dalsass, mercoledì 8 agosto, alle 21, nella Chiesa di San Biagio. Giovedì 9 nella Chiesa San Francesco un omaggio al Grand Tour, con il capolavoro di Tchaikowsky, il celebre sestetto d'archi “Souvenir de Florence”. Venerdì 10 agosto, centro San Francesco, la violinista spagnola Raquel Castro, assieme al violinista Yuval Gotlibovich, con il quartetto di Ernest Dohnany. Atteso l'eccezionale pianista di Tbilisi, Nino Gvetadze, con il quartetto in do minore di Gabriel Faurè. Sabato 11 agosto, alle 7 del mattino nell’orto situato all'interno dell'ex monastero delle Orsoline, sarà proposto un breve concerto con musiche meditative di Bach. La serata invece sarà dedicata al repertorio del Tango, con il bandonenoista argentino Marcelo Nisinman e Daniel Rowland. Domenica 12 agosto, alle 18, si tornerà a Palazzo de Nordis, con un concerto ricco di spunti jazz: si esibiranno Daniel Rowland, Nino Gvetadze, Anthony Hewitt e Julian Arp. Lunedì 13 agosto, Palazzo de Nordis, alle 21, due capolavori cameristici di Antonin Dvorak, il trio Dumky e il Quintetto, pervasi dai ritmi e inflessioni popolari della Boemia. Al pianoforte Nino Gvetadze. Chiusura il 14 agosto, alle 21, Palazzo de Nordis, con un altro omaggio beethoveniano. All'esecuzione della sonata "Al Chiaro di luna", Nino Gvetadze.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Udinestate 2019, il programma completo di tutti gli eventi

    • dal 7 giugno al 15 settembre 2019
  • Palmanova Live&Cinema 2019: fino a settembre musica, cinema, teatro, spettacoli e ballo

    • Gratis
    • dal 6 luglio al 15 settembre 2019
    • diverse location
  • Palio di San Donato a Cividale, dal 23 al 25 agosto 2019

    • Gratis
    • dal 23 al 25 agosto 2019

I più visti

  • Udinestate 2019, il programma completo di tutti gli eventi

    • dal 7 giugno al 15 settembre 2019
  • "Sagra delle patate" di Godia, per il 2019 la festa si fa più grande

    • Gratis
    • dal 1 al 8 settembre 2019
    • Godia, area festeggiamenti
  • I“Maestri” in mostra a Illegio 

    • dal 12 maggio al 6 ottobre 2019
  • Jovanotti raddoppia a Lignano, nuovo concerto in spiaggia

    • 28 agosto 2019
    • Spiaggia Bell'Italia
Torna su
UdineToday è in caricamento