rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Eventi Centro

Insieme per recuperare le insufficienze, recuperiamo con Aspic

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Partire dal fallimento o dalle difficoltà scolastiche per immaginarsi di riprogettare il proprio futuro in modo creativo e fiducioso grazie a metodi stimolanti, divertenti, costruttivi e a percorsi personalizzati, pensati su misura. E' quanto propone l'Associazione per lo sviluppo psicologico dell'individuo e della comunità con il progetto "Studiamo con Aspic, insieme per recuperare le insufficienze" che prevede percorsi individuali e di gruppo che offriranno ai ragazzi solidi strumenti per migliorare la gestione delle proprie risorse, rafforzare l'autostima, guidarli nel percorso di orientamento e di gestione delle emozioni, tutte competenze necessarie per affrontare il mondo scolastico con maggiore serenità ed efficacia. Pensando ai ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado e alle loro famiglie, l'Aspic mette a disposizione i suoi psicologi (tra cui psicoterapeuti e counselor), affiancati da insegnanti esperti in discipline specifiche, nel progetto di recupero delle insufficienze. Grazie all'aiuto degli esperti i giovani potranno acquisire un metodo per affrontare le sfide in autonomia, per esprimere e valorizzare le proprie risorse e potenzialità, migliorando le prestazioni scolastiche. Al tempo stesso i genitori saranno maggiormente in grado di fornire un sostegno per i propri figli e troveranno uno spazio di ascolto condiviso per affrontare insieme la fatica e le difficoltà. Il primo colloquio è gratuito. Le lezioni avranno luogo in sede Aspic dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00 in via G.Tullio, 13, Udine. Per informazioni segreteria tel. 0432 547168, mob. Dott.ssa Maria Rita Eramo 340 2325463, mail info@aspicfvg.it, sito web www.aspicfvg.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insieme per recuperare le insufficienze, recuperiamo con Aspic

UdineToday è in caricamento