Incontro "pro life" con Gianna Jessen, la bambina che non doveva nascere

L'11 dicembre alle ore 20.30 all’Auditorium Menossi (in via San Pietro n.60 a Udine) si terrà un importante incontro con Gianna Jessen, la "bimba" statunitense sopravvissuta all'aborto, oggi divenuta coraggiosa testimonial "pro life".

Gianna Jessen da anni gira il mondoper combattere contro l'aborto. Nata nel 1977, Gianna è venuta al mondo nonostante un tentativo di aborto salino portato avanti in una clinica Planned Parenthood, quando la madre era a 30 settimane di gravidanza. La soluzione iniettata in utero di solito porta alla morte in 24 ore corrodendo il feto. Ma Gianna è nata prima di morire nel grembo della sua mamma. Gravemente lesa da paralisi cerebrale e muscolare, data per spacciata, allevata in un orfanotrofio come una disabile senza speranza, a 4 anni è stata adottata da chi ha saputo volerle bene e le ha tenacemente fatto fare fisioterapia e riabilitazione, permettendole di superare buona parte dei suoi handicap.

Una delle 7 tappe previste in Italia è a Udine e sarà ospitata dal Gospel Center. Info:32988979382 email:segreteria@gospelcenter.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La spesa a domicilio de "L'Alimentare"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 12 marzo al 3 aprile 2020
    • L'Alimentare Gastronomia con cucina
  • Corsi propedeutici all’off-road, iscrizioni al via: a Gonars istruttori a disposizione dei mini-piloti 

    • dal 13 al 2 aprile 2020
    • Pista di motocross
  • Solo a Campoformido la nuova frontiera del wellness

    • dal 28 gennaio al 7 aprile 2020
    • Università Senza Età - Città del Trattato
  • Giorgio Panariello al Giovanni da Udine con il nuovo tour "La favola mia"

    • 14 aprile 2020
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento