Il professor Bassetti ospite dei Lions udinesi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

" VACCINI E SCIENZA, UN BINOMIO INDISSOLUBILE SPESSO DISATTESO" è questo il tema della conferenza che il professor Matteo Bassetti, Direttore della Clinica di malattie infettive dell' Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine, ha tenuto la scorsa sera dinanzi ad oltre sessanta persone tra Soci e ospiti del Club Lions Udine Host del Presidente Davide Rigonat. Rivolgendosi ai Lions, che da molti anni sono impegnati a livello internazionale in campagne di lotta al morbillo e che con le loro azioni e donazioni hanno contribuito direttamente negli ultimi 5 anni a ridurre in modo considerevole il tasso di mortalità di molti bambini nel mondo, il prof Bassetti ha affermato " in Italia non è ancora stato fatto abbastanza e come medico mi vergogno di sapere che in Africa la percentuale di vaccinazioni contro il morbillo sia più alta che da noi" Su questo tema dunque, ci fa capire Bassetti, è fondamentale continuare a fare opera di sensibilizzazione e di informazione ed è dovere della scienza dimostrare con dati oggettivi che i vaccini possono salvare molte vite.

Torna su
UdineToday è in caricamento