Il mistero friulano dei Catari nel romanzo di Paolo Morganti

  • Dove
    librerie
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/12/2018 al 14/12/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

Dopo una ricerca durata due anni, lo scrittore friulano Paolo Morganti torna con uno dei suoi celebri romanzi storici, ambientati in un misterioso Friuli del 1500.
Lasciati temporaneamente gli altri suoi personaggi letterari, da ieri torna in libreria con l'attesissimo 'L'eretica' (Morganti editori, 368 pagine, 19 euro), ambientato nel clima culturale e politico della Riforma protestante in Friuli, ma la sua attenzione si concentra su un'altra, e più antica eresia: quella dei Catàri cristiani.
Le migliaia di lettori che lo seguono, e che attendevano le nuove 'avventure' del pievano pre Michele Soravìto e dello speziale Martino, avranno di che sfamare la loro sete di misteri.
Ecco, brevemente la storia:

Friuli, Carnia 1535.
L’alchimista Martino vive con la moglie Mèliga e il loro figlioletto in un borgo ameno della Carnia. Dopo anni tribolati, in cui si è dedicato con l’amico pre’ Michele Soràvito a far luce su eventi in cui la verità della Fede si mescolava a verità soprannaturali, si trova nuovamente coinvolto in un mistero.
Anna, amica d’infanzia della moglie, da notizia di sé a Mèliga attraverso delle carte manoscritte che ha lasciato alla pieve di San Pietro a Zuglio.
La donna, sparita quindici anni prima, rientra nella vita dell’amica impegnandola in un lungo viaggio, assieme al marito e a fidati amici. Si unisce a loro anche pre’ Michele, coinvolto da un’astuta macchinazione della stessa Anna, perché porta il nome dell’Arcangelo.
Durante il viaggio a cavallo, che avrà per tappe Zuglio, Spilimbergo, Majano, Gemona, Basovizza e Nonta, tappa dopo tappa scopriranno che Anna non è più una semplice popolana: è in fuga continua per scampare alla morte. È diventata una donna colta e un’infallibile bibliomante, in grado di operare vaticini traendo le risposte da libri ispirati. Mano a mano che procedono nella ricerca, incontreranno coloro che custodiscono, su ordine di lei, messaggi rivelatori, oscuri e sacri oggetti e informazioni riguardanti eretici bogomili e catari, che Chiesa, imperatori e re credevano d’aver sterminato.

NOTE SULL'AUTORE
Paolo Morganti è un lettore onnivoro e uno scrittore poliedrico.
Ha all’attivo romanzi storici ambientati nel Friuli del 1500, gialli paranormali con atmosfere contemporanee, romanzi ironici e oltremodo romantici che hanno fra i protagonisti un cane, e racconti dedicati alle figure di miti e leggende regionali.
È curatore e apprezzato traduttore per la collana Chestertoniana, dedicata alle opere di narrativa dello scrittore inglese Gilbert Keith Chesterton, di cui è indefesso ammiratore.
Vive in Carnia.
Per chi desidera scrivergli: paolo@morgantieditori.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento