Giovanni Battista Cossetti, il compositore ritrovato

Venerdì 20 marzo alle ore 18.30 al Centro Servizi Museali di Tolmezzo, adiacente al Museo Carnico "M. Gortani", verrà presentato in forma di lezione concerto il volume dal titolo Giovanni Battista Cossetti e la riforma della musica sacra in Friuli tra Ottocento e Novecento, scritto dal giovane musicologo Alessio Screm ed edito da Forum Editrice.

Saranno presenti l'autore, Roberto Frisano, ricercatore e docente di storia della musica al Liceo Musicale "C. Percoto" di Udine, Luca Canzian, dottorando in musicologia presso l'Università degli Studi di Udine, il compositore Giovanni Canciani e l'organista Michele Bravin, il quale eseguirà alcune pagine organistiche dal repertorio cossettiano.

Dopo Chopin, il poeta al pianoforte (Audax 2010), il musicologo Alessio Screm aggiunge ora un significativo contributo alla storia della musica sacra friulana e nazionale a cavallo tra due secoli, attraverso una monografia approfondita frutto di tre anni di dottorato di ricerca per un lavoro d'indagine impreziosito da fotografie d'epoca, spartiti e da un cd audio contenente le Dieci premiate composizioni per organo eseguite dall'organista Michele Bravin.

Scrive in prefazione Cristina Scuderi, docente di storia della musica e ricercatrice alla Karl Franzens Universität di Graz: «È questo un libro di cui si apprezzano subito la minuziosità di stesura e la capillarità di ricerca. L'autore, non nuovo a felici operazioni editoriali, dimostra il rigore dello studioso più esigente e tiene ben salde le redini del discorso storico».

Giovanni Battista Cossetti fu musicista, organista e compositore, fondatore e direttore di scholae cantorum e bande musicali, collaudatore d'organi, animatore culturale, mecenate e benefattore. Significativo rappresentante ceciliano in congressi nazionali, nel 1921 fu insignito del titolo di Cavaliere di San Gregorio Magno da Papa Benedetto XV. Autore pluripremiato e stimato da grandi personalità come Oreste Ravanello, Antonio Bonuzzi, Luigi Bottazzo, Giovanni Tebaldini, Marco Enrico Bossi, Giuseppe Gallignani, compose oltre 500 lavori sacri e profani e diverse sue opere furono edite in Italia e all'estero.

Alessio Screm è dottore di ricerca in Musicologia e docente di Storia della musica presso istituzioni pubbliche e private. Laureato in Culture et médiation des arts du spectacle ed in Management culturale presso l'Université François-Rabelais di Tours, ricopre incarichi di direttore artistico e responsabile della comunicazione nell'ambito di diverse rassegne concertistiche del Friuli Venezia Giulia. E' autore del volume Chopin, il poeta al pianoforte (Audax, 2010).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento