Il Comune di Udine apre le porte con la Giornata della Trasparenza

Come può il cittadino esercitare un pieno controllo civico sulle istituzioni? Quanto i dati del Comune sono realmente “open”? In poche parole, come si fa ad essere un “cittadino digitale”? A queste e a molte altre domande si cercherà di dare risposta lunedì prossimo, 15 dicembre, alle 18 in sala Ajace durante la prima Giornata della Trasparenza del Comune di Udine. Un’occasione, organizzata dall’assessorato all’Innovazione di palazzo D’Aronco per essere cittadini consapevoli attraverso la  partecipazione ad uno dei principali temi dell’Agenda Digitale Italiana.

Dopo la formazione rivolta il mese scorso a tutti i dipendenti del Comune, ecco dunque che la Giornata della Trasparenza si prospetta come un invito ai cittadini a proporre suggerimenti, segnalazioni e azioni per migliorare la trasparenza online e l'uso delle nuove tecnologie dell’amministrazione comunale, nell'ottica di una sempre più partecipazione attiva delle persone alla res publica.

“Recenti leggi – spiega l’assessore all’Innovazione, Gabriele Giacomini – hanno cambiato la prospettiva nel rapporto tra pubblica amministrazione e cittadini. Se quest’ultimo, infatti, è stato finora  considerato un semplice destinatario dei diversi atti delle amministrazioni, oggi invece, alla luce delle nuove normative e dei maggiori diritti acquisiti, assume un ruolo centrale nei confronti dell'ente pubblico. Per questo motivo – continua l’assessore – la legge prevede che agli obblighi di trasparenza corrisponda un vero e proprio diritto del cittadino di trasparenza attraverso il quale chiunque può così effettuare un puntuale controllo delle informazioni sulle attività dell'ente”.

E la Trasparenza, infatti, è lo strumento chiamato a rendere disponibili a tutti le informazioni dell'ente in maniera semplice, comprensibile, tempestiva, accessibile e, più in generale, “fruibile”. Tutti strumenti che, però, proprio per poterli utilizzare al meglio è bene conoscere.

A tracciare le linee di come le nuove normative abbiano cambiato il concetto di trasparenza e il rapporto tra pubblica amministrazione e cittadini, sarà Luca Nervi, incaricato come Organismo indipendente di valutazione del Comune di Udine. Al responsabile della Trasparenza di palazzo D’Aronco, il dirigente Antonio Scaramuzzi, invece, spetterà il compito di informare sulle azioni in corso previste dal programma triennale della trasparenza e correlate ai documenti di Programmazione e Pianificazione del Comune. Infine, il dibattito con cittadini e stakeholder moderato dall'assessore Gabriele Giacomini.

Durante la Giornata della Trasparenza chiunque potrà portare il proprio contributo per  migliorare la trasparenza del Comune con proposte e suggerimenti che verranno valutati per l’aggiornamento del programma della trasparenza.

L’evento è a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per questo motivo è preferibile prenotarsi registrandosi direttamente sulla home page sito del Comune di Udine (www.comune.udine.it al link della giornata della trasparenza).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento