Giorgio Pasotti con "Forza, il meglio è passato..." al Teatro della Corte di Osoppo

Dallo spot pubblicitario con le mani infarinate in una cascina col mulino, al Teatro della Corte di Osoppo. Giorgio Pasotti porta il suo "Forza, il meglio è passato..." in Friuli.

Lo spettacolo

In collaborazione con Stefano Francioni produzioni, lo spettacolo è stato anticipato a mercoledì 16 gennaio rispetto a quanto scritto in cartellone (sabato 19 gennaio) per esigenze cinematografiche dell'attore. "Forza, il meglio è passato..." si ispira alla frase di Ennio Flaiano "Coraggio, il meglio è passato" e con la stessa ironia proverà a percorrere le storie dei personaggi che hanno lasciato un segno tangibile sulla storia del cinema, del teatro e della letteratura. Non mancheranno momenti di danza (sul palco la ballerina Claudia Marinangeli) che proietteranno il pubblico nei vari quadri che compongono lo spettacolo e che Giorgio disegnerà, sotto la regia di Davide Cavuti, coinvolgendo spesso il pubblico in sala. Il cinema sarà uno dei temi della serata, come anche il grande teatro con riferimenti a testi di grande impatto emotivo. L'attore coinvolgerà il pubblico portando lo spettacolo in mezzo alla platea e interagendo con gli spettatori in un’alternanza di registri drammatici e leggeri, senza farsi mancare una buona dose di autoironia.

Per informazioni e prenotazioni: 0432 1740499 - 345 3146797 o  info@anathemateatro.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bluewater", il film girato a Cividale esce su Vimeo

    • dal 22 marzo 2020 al 22 marzo 2021
  • A Udine ripartono le mostre d'arte: "Lorenzo Missoni _ Pensiero. Poetico."

    • dal 29 maggio al 19 settembre 2020
    • Kobo Shop
  • Opere d'arte tra la natura: riapre il parco Braida Copetti

    • Gratis
    • dal 11 giugno al 5 luglio 2020
    • Parco sculture "Braida Copetti"
  • Workshop di marketing sportivo

    • 20 giugno 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento