Due artisti friulani in Slovenia, Francesca Cerno e Giorgio Rivari portano il loro spettacolo a Bohinj

  • Dove
    Bohinj, Slovenia
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 26/01/2019 al 26/01/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

I due artisti friulani Francesca Cerno e Giorgio Rivari, accompagnati dalla compositrice padovana Fiamma Velo, porteranno il loro spettacolo in Slovenia, a Bohinj.

Lo spettacolo

Poetessa lei, maestro del Ballet Fit lui, i due porteranno in Slovenia un inconsueto incontro di danza, poesia e musica. Durante lo spettacolo, Giorgio proporrà un percorso sperimentale dal titolo "Il corpo balla in una mente libera", e si affiancheranno la poetessa Francesca Cerno e la pianista e compositrice Fiamma Velo, che per l'occasione proporrà i brani del suo ultimo album "Viaggio nell'anima".

“Una proposta inedita - commenta Giorgio Rivari, creatore del metodo Human Dance Technique – che mi auguro sarà replicata anche in Friuli, dove lavoro. L’unione di una materia che si muove, vibra e danza, con il suono ossia la musica di Fiamma Velo e le parole che curano di Francesca Cerno si configura come un’esperienza che coinvolge più piani, vale a dire quello fisico, emozionale, mentale e spirituale.” 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento