rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Eventi

La "Fondazione Aquileia" a Tourisma

In programma anche l'intervento del Presidente Antonio Zanardi Landi e del prof. Daniele Morandi Bonacossi dell'Università di Udine dal titolo "Giona da Mosul ad Aquileia. Storia di un mito e di un dramma contemporaneo" sul tema dell'archeologia ferita e della distruzione del patrimonio culturale

Prende il via stamattina Tourisma, il salone del turismo culturale che si tiene al Palazzo dei congressi di Firenze, un’importante occasione di esposizione, divulgazione e confronto di tutte le iniziative legate alla comunicazione del mondo antico e alla valorizzazione delle sue testimonianze dove la Fondazione Aquileia conferma la sua presenza per il quarto anno consecutivo con uno stand. Saranno a disposizione del pubblico le numerose pubblicazioni su Aquileia, i cataloghi delle mostre, le mappe curate da PromoTurismoFvg e i tablet per navigare nella app “Antica Aquileia 3D”. Domenica 18 alle 16.20 inoltre è in programma nell’auditorium del Palazzo dei Congressi l’intervento organizzato dalla Fondazione Aquileia dal titolo “Giona da Mosul ad Aquileia. Storia di un mito e di un dramma contemporaneo”: ne parleranno Antonio Zanardi Landi, presidente della Fondazione Aquileia e Daniele Morandi Bonacossi, docente di Archeologia e Storia dell’arte del Vicino Oriente antico all’Università di Udine. Il tema dell’archeologia ferita, la storia del Profeta Giona, la distruzione da parte dell’Isis della moschea sorta nel Medioevo a Ninive (Mosul), su quella che era ritenuta dalla tradizione la sepoltura di Giona: da questo emblematico episodio prende le mosse la presentazione, che discuterà il devastante dramma della distruzione del patrimonio culturale e i non pochi problemi legati alla futura ricostruzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "Fondazione Aquileia" a Tourisma

UdineToday è in caricamento