Fogolâr Civic dona la bandiera all'Arengo udinese

L'insegna, ispirata a quelle degli antichi “quintieri” comunali, simboleggia le tradizioni di mobilitazione e partecipazione della cittadinanza della Capitale del Friuli Storico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Una bandiera bianconera bordata di rosso, come quella cucita nel '98 dalla “pasquottina” Mirella Valzacchi per il Circolo Universitario Friulano “Academie dal Friûl” che si apprestava ad avviare compatto forse la “madre” delle proprie battaglie ovvero quella per il rinnovamento di un'identità civica udinese all'altezza delle sue migliori tradizioni democratiche mobilitative e partecipative di “Atene del Friuli”. Per tutta la giornata di mercoledì 13 settembre 2017, 794° Compleanno della Città, a Udine, una copia di quella bandiera è stata esposta alla balaustra della “Scjale di Marcjât Vieri”, scala d'onore della pubblica Loggia municipale dove in serata si è tenuto il brindisi conclusivo delle celebrazioni popolari spontanee del genetliaco urbano e l'ammainabandiera dell'insegna storica, ispirata a vessilli da combattimento degli antichi quintieri (=circoscrizioni) comunali udinesi.

Di quella bandiera, confezionata, per desiderio del Fogolâr Civic, dalla madrina fogolarista sig.ra Luigina Pinzano, quindi, è stato fatto pregnante dono al riformato Arengo cittadino, presieduto dalla prof.ssa Renata Capria D'Aronco che, insieme alla vice dott.ssa Maria Luisa Ranzato, ha ricevuto lo stendardo dalle mani del presidente sociale prof. Alberto Travain, presenti testimoni della storica campagna “civista” condotta a suo tempo da Academie dal Friûl – dall'arch. Giuseppe Vacchiano all'ing. Gildo Solari e alla maestra Manuela Bondio –, tappa capitale della vicenda del movimento oggi per l'appunto denominato Fogolâr Civic. Una “traditio”, un trasferimento morale del testimone, dal movimento culturale promotore alla rinata assemblea generale del popolo udinese, lo storico Arengo, la cui prossima tornata ordinaria è in programma il 29 settembre 2017, nella ricorrenza tradizionale di San Michele Arcangelo, ospite dell'Arteo friulano nella prestigiosa sede di Palazzo di Polcenigo Garzolini di Toppo Wassermann, a partire dalle ore 10.

Torna su
UdineToday è in caricamento