Liberetà: come sopravvive la filosofia tra social network, consumismo e pubblicità?

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

LiberEtà: come sopravvive la filosofia tra social network, consumismo e pubblicità? Tecnologia, social network, ideologia, religione, consumismo, persuasione, pubblicità, coercizione: che rapporto c'è tra il pensiero e l'azione?

Il corso "La filosofia del vivere quotidiano", a cura del Professor Stefano Stefanel (mercoledì dal 14 gennaio 2015 per 8 incontri; orario 18-19; costo 30€) cerca di dare una risposta a questa domanda.

Le iscrizioni sono già aperte. Per informazioni: Università delle LiberEtà, via Napoli 4, 33100 Udine, 0432297909. Il libretto con i programmi è scaricabile da www.liberetà-fvg.it o richiedendolo a segreteria@libereta-fvg.it .

Torna su
UdineToday è in caricamento