Giovedì, 23 Settembre 2021
Fiere

Il MuDeFri a Casa Moderna

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Domenica 8 ottobre 2017 alle 17.30 si terrà a Casa Moderna, nell’area talks del pad.7, un incontro con il MuDeFri, curato da On-Art. Emblematica la presentazione di domenica nella sede di Udine e Gorizia Fiere proprio durante questa manifestazione storica, proprio perché ospitata in uno dei luoghi dove il design si fruisce – la casa. Il MuDeFri è un museo virtuale che si propone di valorizzare le eccellenza della nostra regione attraverso un sito immaginato proprio come un museo, ma capace di sfruttare le potenzialità del web: un museo senza confini, un museo con un pubblico immenso, un museo tra locale e globale, con un occhio all’eccellenza della regione e uno all’attualità internazionale del design.

L’incontro sarà l’occasione per celebrare il primo anno di vita del Museo del Design del Friuli Venezia Giulia che, nato nel 2016 grazie a un crowdfunding, si è impegnato a portare avanti un programma di mostre ed eventi attraverso cui documentare i mutamenti e le riflessioni sul design, e costruire la memoria del patrimonio creativo delle aziende del Friuli Venezia Giulia. In un anno sono state organizzate tre mostre: NANETTI, è DESIGN?, DESIGN-FREE, BEPPEROKKO, LEGNO: PASSIONE DESIGN. MAURO PASQUINELLI - una quarta è in arrivo, sarà annunciata proprio in occasione della presentazione alla Casa Moderna. In occasione dell’International Design Day, il 2 marzo 2017 è stato anche lanciato per la prima volta un importante evento cittadino: UDINE DESIGN WEEK.

Quasi quarantamila le visualizzazioni delle stanze (pagine) del MuDeFri, circa 5000 i visitatori unici, 1.200 i followers in FB: sono numeri lusinghieri per un’iniziativa basata sul volontariato! Durante la presentazione Anna A. Lombardi illustrerà il sito www.mudefri.it: come guardare la mostra, accedere alle schede di approfondimento, lasciare un messaggio nel guest book, cercare un prodotto in particolare. Sarà anche presentata la mostra attualmente online, Design for Help, con brevi letture di testi da parte dello staff MuDeFri. La mostra, andata on line il 15 maggio scorso in occasione di VicinoLontano, illustra il design per la sopravvivenza in una ricognizione globale dove, tra le oltre cento presenze internazionali tra aziende e designer, ci sono anche sette esperienze tutte friulane: Domus Gaia e la Filiera del Legno con la mensa di Amatrice, TartaDesign, Craftabile, Agrodron, Watly, Humanoid con un automa salvavita e Eurotech che, con FreeWire, hanno realizzato una stazione mobile per ricaricare le automobili elettriche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il MuDeFri a Casa Moderna

UdineToday è in caricamento