menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Friuli Doc, il programma della prima giornata

Conto alla rovescia per la kermesse: dopo il taglio inaugurale alla presenza di Simone Scuffet, spazio alla musica e allo show cooking

Friuli Doc è pronto a festeggiare il suo ventesimo compleanno. Mentre cresce l’attesa per l’avvio ufficiale della più grande kermesse enogastronomica della regione, come testimoniano le 20 mila visite sul sito da inizio settimana e i 2 mila download dell’app per smartphone, la macchina organizzativa si prepara a mettere a punto gli ultimi dettagli in attesa del tradizionale taglio del nastro che domani giovedì 11 settembre alle 17.30 in piazza Libertà aprirà ufficialmente l’edizione 2014 della manifestazione. Protagonista della cerimonia inaugurale sarà il friulanissimo portiere dell’Udinese Simone Scuffet, testimonial di questa XX edizione.

Insieme con i padroni di casa, il sindaco di Udine Furio Honsell e l’assessore alle Attività produttive e turistiche, Alessandro Venanzi, e con i rappresentanti di Regione e Provincia e dei numerosi enti partner della manifestazione, saliranno quindi sul palco l’ex sindaco Enzo Barazza e gli ex vicesindaci Italo Tavoschi e Vincenzo Martines. A scandire l’evento inaugurale, presentato dalla speaker ufficiale di Friuli Doc 2014, la giornalista Martina Riva, saranno anche quest’anno le note della Fanfara della Julia. Come per ogni compleanno che si rispetti, questa XX edizione di Friuli Doc non poteva non essere festeggiata anche con una torta speciale, decorata con il logo della kermesse e offerta per l’occasione ai presenti dall’Unione Cuochi.

Dopo i saluti iniziali, via dunque al programma della manifestazione, che anche in questa edizione sarà arricchita da tanti concerti e spettacoli all’insegna della qualità.

Il programma della prima giornata:

Alle 19.30 in piazza Libertà, il Brass Ensemble del Conservatorio di Udine, a cui seguirà, alle 20.45, sarà l’esibizione del coro di voci bianche Voci In volo con lo spettacolo “Under the moon” diretto dal Maestro Lucia Follador. Alle 21.30 scatteranno i concerti anche in altre sei piazze della manifestazione. Piazza XX Settembre ospiterà la tribute band a Ligabue Tra Palco e Realtà, mentre in piazza San Cristoforo e in piazza Garibaldi si ballerà con Dancemania e con la pop dance di Movida Band. Il “furlan rock” dei Frizzi Comini Tonazzi risuonerà in largo Ospedale Vecchio, mentre il rock’n roll dei Positiva sarà protagonista in piazza Venerio. Il soul man friulano Luca Ronka Roncadin, che proprio negli ultimi giorni ha siglato un importante contratto discografico, si esibirà con la sua band in piazzale del castello.

Dal mattino, dalle 9 alle 12, la Ludoteca comunale di via del Sale proporrà giochi e divertimenti per grandi e piccini. Da domani giovedì 11 settembre, in felicissima sincronia tematica con Friuli Doc, approda al cinema Centrale l’atteso film “Vinodentro”, ultima fatica di Ferdinando Vicentini Orgnani . 

Show cooking. Dopo il grande successo e il tutto esaurito delle scorse edizioni c’è grande attesa per l’iniziativa “La corte del gusto”, l’appuntamento con i volti di  “casa Alice”, dal venerdì alla domenica nella splendida corte di palazzo Morpurgo. Daniele Persegani, chef della nazionale italiana di calcio e presenza fissa su Alice TV, e Cristina Lunardini, la regina degli impasti,sveleranno i loro segreti in cucina e realizzando le proprie ricette step by step, insegnando i trucchi del mestiere e rispondendo alle domande del pubblico. Al loro fianco, presenza garbata e divertente, Franca Rizzi, padrona di casa de La Corte del Gusto.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE DI FRIULI DOC

Il ricco programma di incontri, 6 in tutto, sarà aperto venerdì 12 settembre alle 11 dal rodato duo Persegani-Rizzi, impegnati a svelare i segreti dei Sapori di montagna. A partire dall’appuntamento del pomeriggio di venerdì 12 alle 16.30, quando Daniele Persegani si concentrerà sul tema Patate & Co, gli showcooking saranno disponibili in diretta anche via streaming on-line. Sabato 13 alle 11 sarà ancora lo chef piacentino a parlare delle Ricette di una volta, mentre il pomeriggio, alle 16.30, sarà la volta del San Daniele e dei suoi amici. La mattina di domenica 14 alle 11 regalerà Dolcezze mattutine con Cristina Lunardini mentre nel pomeriggio, alle 16.30, i più golosi potranno seguire il workshop C'è Torta per te.

Ma la grande novità di quest’anno è rappresentata da una new entry che gioca in casa. Lo chef pluristellato Emanuele Scarello, il friulano padrone di casa del ristorante Agli Amici di Godia, premiato dal Corriere della Sera come Chef dell'Anno 2013, terrà un laboratorio quotidiano dedicato ai bambini all'interno dei giardini del Torso, in via del Sale. Insieme con lui un'altra friulana Doc, Martina Riva, a lungo voce e volto di Sky Tg24 e presentatrice ufficiale della manifestazione. Le prove di cucina per piccoli cuochi “in erba” si chiamano “Stella Stellina.. Bimbi in Cucina!” e si terranno, con l'aiuto di Kitchenaid, venerdì 12 alle 15.30 e sabato 13 e domenica 14 alle 11 e alle 15.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento