Agriest quest'anno si fa "Tech". Oltre 250 espositori alla fiera dedicata all'agricoltura

Agriest si colloca tra le fiere agricole più quotate e professionali del panorama espositivo Triveneto con una spiccata visibilità sullo scenario nazionale delle specializzate di settore. Vanta 50 edizioni che significano esperienza, qualità, attendibilità e, soprattutto, capacità di offrire agli espositori importanti occasioni di vendita e di contatti mirati con operatori e imprenditori agricoli del nord Italia e non solo. Infatti, negli ultimi anni, la rassegna ha registrato un significativo incremento di operatori dai Paesi esteri contermini. A partire del 2013, AGRIEST si è ulteriormente specializzata alternando, di edizione in edizione, una diversa tipologia di Focus della manifestazione: negli anni pari Agriest Land, ossia agricoltura, ambiente e territorio; negli anni dispari Agriest Tech, una fiera che vede prevalere l’offerta di macchine agricole, meccanizzazione, tecnologie per bioenergie ecc.

 

Nelle 50 edizioni di Agriest scorre mezzo secolo di storia che ha cambiato molte cose nella vita delle persone, con una velocità e con una portata non indifferenti. 50 anni fa nasceva la Regione Friuli Venezia Giulia; 50 anni fa l’agricoltura era ben diversa da oggi, come diverse sono le attese di coloro che la praticano e le regole imposte da un mercato sempre più ampio e competitivo. Se un tempo il settore primario costituiva quasi l'unica attività della Regione con finalità principali di sostentamento e di soddisfazione dei consumi interni, oggi l’agricoltura, pur non sviluppandosi su grandi dimensioni, è un settore di punta, ad alto contenuto tecnologico. Grande sviluppo ha avuto la viticoltura, con una produzione di qualità e con vini, bianchi in particolare, che competono con i più nobili del catalogo nazionale e internazionale.  Accanto al successo dei vini si è via via distinta per qualità la produzione casearia, con formaggi di grande rinomanza, e quella ortofrutticola. Negli ultimi decenni si è diffusa la coltivazione del mais con rese unitarie da assoluto primato internazionale. Senza dimenticare l’importanza e lo sviluppo che negli ultimi anni hanno registrato produzioni di nicchia che hanno riscoperto e valorizzato sapori e saperi altrimenti destinati all’oblio. La storia di Agriest è la storia dell’agricoltura della nostra Regione: una testimonianza diretta che di anno in anno ha saputo non solo fotografare la realtà, ma anche anticipare prospettive future.

Agriest Tech 2015 si svolgerà da giovedì 22 a domenica 25 gennaio occupando, con 250 espositori,  tutti i padiglioni e le aree esterne del quartiere fieristico.


Info utili:
Gli orari per visitare Agriest Tech 2015: ogni giorno dalle ore 9.30 alle 18.30
Ingresso: intero € 8,50 – ridotto € 5,00
Speciale Scuole e Università. Tutti i giorni:
ingresso gratuito per visite di gruppo richieste e organizzate dalle scuole superiori e dagli istituti professionali  (comunicare via fax allo 0432 / 401378 o info@udinegoriziafiere.it) l’elenco degli studenti, insegnante accompagnatore e data della visita).
ingresso ridotto (€ 5,00) per visite singole degli studenti delle scuole superiori, istituti professionali, studenti e ricercatori universitari (esibendo alle biglietterie il libretto scolastico o tesserino/card dell’ateneo d’iscrizione, sarà rilasciato il titolo di accesso).
Parcheggio gratuito con 3.000 posti auto.
Collegamento bus con la città di Udine: servizio di linea F Autoservizi SAF.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Superbonus 110%, 3 giorni e 13 webinar gratuiti per rispondere a tutte le domande

    • Gratis
    • dal 15 al 17 aprile 2021
    • Web
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento