In Val Resia la tradizionale “Šmarna Miša”, la festa religiosa più importante dell'anno

Nella tradizione locale, il termine “Šmarna Miša” indica la "Grande Messa in onore dell'Assunzione di Maria". In passato, come oggi, questo momento religioso è motivo di richiamo e di aggregazione per tutti i resiani, residenti in valle e non.

La festa

Oltre alla messa, in occasione della festa verrà portata in processione la preziosa scultura lignea della "Madonna con bambino" dal XVI secolo, conservata durante l'anno all'interno della Pieve del paese. Inoltre, ci sarà il tradizionale mercatino con prodotti della terra e dell'artigianato, ma anche svariate attività, danze e musiche resiane. Spazio anche alla conoscenza del territorio della Val Resia e delle tradizioni locali.

Il programma

Martedì 13 agosto la serata si aprirà alle 18.00 con l’apertura dei chioschi con piatti della tradizione locale, alle 20.30 serata dedicata alla canzone sotto le stelle resiane con Il Trio Pacai.

Mercoledì 14 agosto la giornata si aprirà allo 10.00 con l’apertura dei chioschi con piatti della tradizione locale e piatti a base d’aglio resiano. Dalle 17.30 alle 18.30 si propone attività per tutti i bambini con la Cantastorie Gabriella D’Orlando. Dalle 18.00 degustazione dei prodotti tipici di Sauris in collaborazione con il prosciuttificio di Wolf e il birrificio Zahre. Alle 20.30 Serata di musica live in compagnia del gruppo Quella Mezza Sporca Dozzina.

Giovedì 15 agosto alle 10.00 apre il mercatino di prodotti locali dedicato ai prodotti della terra ad aziende ed hobbisti locali. Sempre alle 10.00 il Parco naturale delle Prealpi Giulie organizza attività per bambini (e non solo), per imparare, divertirsi e conoscere la natura. La durata dell’attività è di circa 3 ore, per informazioni e prenotazioni rivolgersi al Centro Visite del Parco entro martedì 13 agosto. Alle 10.30 verrà celebrata la messa nella Pieve di Prato di Resia, accompagnata, alle 15.00 e alle 17.30, dalla processione attraverso le vie del paese dedicata alla secolare Madonnina lignea con bambino. Alle 12.00 l’apertura dei chioschi con piatti della tradizione locale e piatti a base d’aglio resiano. La serata sarà allietata da musica tradizionale con l’esibizione del Gruppo Folkloristico Val Resia e dal Gruppo Folkloristico Macedone SHOQUËRIA KULTURORE ARTISTIKE “JAHI HASANI”. La festa si concluderà con l’estrazione della lotteria alle  23.00 e a mezzanotte con lo spettacolo dei fuochi d’artificio.

Venerdì 16 agosto la serata inizierà alle 18.00 con Facciamo Festa dopo la Festa…Musica e non solo. Alle 21.00 spettacolo musicale con l’artista Miki Martina con “Nel posto migliore”.

Sabato 17 agosto alle 19.30 Lucciolata in favore della Via di Natale.

Durante tutti i giorni della manifestazione sarà possibile visitare la mostra fotografica “Feste religiose della Val Resia” al Centro Visite del Parco Naturale delle Prealpi Giulie dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00, ma anche il Museo della Gente della Val Resia e il Museo degli arrotini a Stolvizza, la Latteria Turnaria di San Giorgio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento