Tempus est Jocundum 2019 a Gemona del Friuli

Nel centro storico di Gemona del Friuli torna la festa Tempus est Jocundum dal primo al 5 agosto 2019.

Il programma

Giovedì 1 agosto alle 19.00 l'apertura delle taverne e alle 20.45 il corteo storico che partirà da via Cavour fino ad arrivare in piazza del Municipio. Le diverse borgate presenteranno le proprie dame e verrà annunciato l'ordine di partenza del Palio del Niederlech di venerdì. Il corteo, poi, ripartirà fino a raggiungere il Sagrato del Duomo, dove l'Araldo proclamerà l'editto. A seguire, l'incendio del campanile. Alle 21.45, invece, in tutte le taverne e piazze di Gemona ci sarà musica, danza, giocoleria, fuoco e molto altro. Alle 21.45, inoltre, la cena propiziatoria in via Bini con tutte le borgate di Gemona.

Venerdì 2 agosto le taverne apiranno alle 19.00 e alle 21.15 ci sarà il corteo storico che partirà da piazza Garibaldi attraversando le vie del centro. Alle 21.30 l'inaugurazione ufficiale sul Sagrato del Duomo con la lettura dell'editto da parte dell'Araldo e l'incendio del campanile. Sempre alle 21.30 avrà inizio il Palio del Niederlech in piazza del Ferro, ossia la sfida tra le diverse borgate di Gemona in prove ispirate al Medioevo. Alle 21.45, sul Sagrato del Duomo, spettacoli di fuoco, gioceleria e altro con artisti provenienti da tutta Italia. A seguire, in tutte  le taverne e piazze di Gemona ci sarà musica, danza, giocoleria, fuoco e molto altro.

Sabato 3 agosto le taverne apiranno alle 19.00 e alle 21.15 ci sarà il corteo storico che partirà da piazza Garibaldi attraversando le vie del centro. Alle 21.30 l'inaugurazione ufficiale sul Sagrato del Duomo con la lettura dell'editto da parte dell'Araldo e l'incendio del campanile. Alle 21.45, sul Sagrato del Duomo, spettacoli di fuoco, gioceleria e altro con artisti provenienti da tutta Italia. A seguire, in tutte  le taverne e piazze di Gemona ci sarà musica, danza, giocoleria, fuoco e molto altro.

Domenica 4 agosto alle 11.00 l'apertura delle taverne e del mercato medievale in tutto il centro storico. Alle 12.00, in vicolo de Brugins, l'esposizione di rapaci a cura di "Stirpe Rapace". Inoltre, l'arrivo del treno storico "Tempus Express" e musica e spettacoli. Alle 16.00 laboratori per i più piccoli per imparare a colorare con la natura. Alle 17.00 l'anteprima della festa con la sfilata storica che partirà da piazza Garibaldi per raggiungere il Sagrato del Duomo. Musicisti, danzatrici, sbandieratori, dimostrazioni di scherma, giocoleria e saltimbanchi animeranno il pomeriggio. Alle 21.15 ci sarà il corteo storico che partirà da piazza Garibaldi attraversando le vie del centro. Alle 21.30 l'inaugurazione ufficiale sul Sagrato del Duomo con la lettura dell'editto da parte dell'Araldo e l'incendio del campanile. Alle 21.45, sul Sagrato del Duomo, spettacoli di fuoco, gioceleria e altro con artisti provenienti da tutta Italia. A seguire, in tutte  le taverne e piazze di Gemona ci sarà musica, danza, giocoleria, fuoco e molto altro.

Lunedì 5 agosto, infine, le taverne apiranno alle 19.00 e alle 21.15 ci sarà il corteo storico che partirà da piazza Garibaldi attraversando le vie del centro. Alle 21.45, invece, la "Disfida a Dama" sulla piazza del Duomo. Le prime due squadre classificate nella disfida tra i borghi si contenderanno la vittoria in una partita a dama vivente. A seguire, la proclamazione della Dama Castellana. La borgata vincitrice acompagnaerà la Dama 2019 ai piedi del campanile, dove le saranno consegnate le chiavi della città. Dopo la proclamazione, seguirà l'incendio del campanile.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • La Setemane de culture furlane si apre ricordando il sisma del '76

    • dal 6 al 16 maggio 2021
    • Web

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • A Illegio va in mostra il "Cambiamento", aperte le prenotazioni per la mostra internazionale

    • dal 16 maggio al 17 ottobre 2021
    • Casa delle esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento