Festa della musica 2019: fanfara “Julia” e “Copernico” jazz band

L’Esercito Italiano in accordo con il Comune di Udine propone a tutti gli udinesi un concerto della fanfara della “Julia” per la prima volta in assoluto assieme alla “Copernico” Jazz Band, venerdì 21 giugno con inizio alle ore 19:00, in piazza San Giacomo.

La fanfara della “Julia”

Simbolo e portacolori delle truppe alpine, la fanfara della “Julia” è uno dei più conosciuti complessi musicali dell’Esercito Italiano. Prende parte alle principali cerimonie militari delle nostre forze armate, ma molto spesso è anche chiamata a rappresentare l’Italia all’estero. E’ composta da volontari, graduati e sottufficiali provenienti da tutte le regioni d’Italia ed è attualmente diretta dal Sergente Flavio Mercorillo.

La “Copernico Jazz Band”

La “Copernico Jazz Band” è nata nel 2003 da un’idea di Marco Feruglio, allora studente del Liceo, il gruppo trovò subito il sostegno del preside, prof. Otello Quaino. La direzione venne affidata al Maestro Piero Cuzzi cui seguì, l’anno dopo, il Maestro Nevio Zaninotto, che tuttora coordina la band. Composta esclusivamente da studenti iscritti al Liceo, la Copernico Jazz Band ha partecipato a numerosi concorsi ed esibizioni pubbliche: ricordiamo la recente partecipazione al concorso di musica e danza Giovani in Crescendo, organizzato dall’Orchestra Sinfonica Rossini, con il patrocinio del MIUR, che ha visto la partecipazione di oltre 1000 iscritti per un totale di circa 80 istituti provenienti da tredici regioni italiane. Per la terza volta i giovani musicisti della Copernico Jazz Band guidati dal Maestro Nevio Zaninotto hanno conquistato la giuria arrivando primi nella categoria “Scuole Secondarie”, traguardo che ha concesso loro di esibirsi nella splendida cornice del Teatro Rossini di Pesaro nella serata conclusiva del 4 maggio scorso.
La Copernico Jazz band è formata da: Stefano Barbera alle percussioni, Simone Blasizza, Federico Cudini, Giovanni Antonio Ceron, Pier Paolo De Giorgi, Gaia Della Longa, Gabriele Martinello, Giovanni Orecchia, Christian Venturi ai fiati, Emanuele Bovino alla chitarra, Alice Miculan al basso, Nicolas Cook al piano, e le voci di Emma Jane Barltrop, George Dante Lotti ed Eve Maya Zanello.

Il programma

Le due compagini musicali si alterneranno e proporranno agli udinesi un repertorio che spazierà dalle marce militari alle colonne sonore, dai brani di musica leggera, al pop e soprattutto al jazz, per concludere con l’Inno Nazionale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento