Un mosaico da scoprire su due ruote

  • Dove
    Via Largo Galliano Bradaschia
    Cervignano del Friuli
  • Quando
    Dal 18/02/2019 al 18/02/2019
    Dalle 9 e 30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il giorno 18 febbraio 2018 alle ore 9:30 alla Casa della Musica di Cervignano si terrà un convegno dedicato ai portatori di interesse del territorio dell’Unione Agro Aquileiese sul tema del cicloturismo. Nel corso dell’evento, promosso dall’Unione dei Comuni di Aiello del Friuli, Aquileia, Bagnaria Arsa, Bicinicco, Campolongo Tapogliano, Cervignano del Friuli, Chiopris Viscone, Fiumicello Villa Vicentina, Palmanova, Ruda, Terzo di Aquileia e Torviscosa, e che vedrà la presenza dell’Assessore regionale Territorio e Infrastrutture, Graziano Pizzimenti, verrà presentato il Progetto “Un mosaico da scoprire su due ruote” realizzato dall’Università Cattolica nel quale, dopo un’attenta analisi del contesto, si è elaborato un piano di sviluppo del cicloturismo locale. Il piano, che prevede la realizzazione di percorsi tematici (Residenze storiche, Campagna e laguna, La Grande Guerra, Torviscosa, la città di nuova fondazione ed il latifondo, Cantine e architetture storiche) prevede altresì il coinvolgimento di quelli che vengono definiti gli stakeholder, vale a dire tutti i soggetti che in qualche modo risulteranno coinvolti nelle attività legate al cicloturista: soggetti privati (ristoratori, albergatori, B&B, gestori di servizi telefonici e di servizi legati alla bicicletta, proprietari di edifici di interesse storico, ecc.), pubblici (Distretto sanitario, Trenitalia, FUC, PromoturismoFVG, FVG Strade, Unioni confinanti, Comune di Grado, ecc.) e soggetti del Terzo Settore (Associazioni sportive, culturali, di categoria, Proloco, Parrocchie, ecc.). In tal senso è importante che insieme alle infrastrutture cresca anche il territorio al fine di poter offrire al turista in visita un esperienza di autentica accoglienza, capace di lasciare un ricordo positivo. Questo comporterà uno sviluppo economico del territorio che avrà un impatto ambientale positivo, migliorandone la qualità del paesaggio e della vita degli stessi residenti. Di tale attività di promozione territoriale si stanno occupando gli amministratori che sono stati nominati dall’Assemblea dei Sindaci (Visintini Susi, Scarel Alviano, Felcher Tiziano, Zanolla Emanuela, Petenel Loris, Benvenuto Maurizia, Ustulin Marco, Piani Luca, Gratton Giorgio, Furlan Alessio, Turco Marco e Bossi Giovanni Battista) e che, accompagnati da COMPA (Centro di Competenze per la Pubblica Amministrazione) per mesi saranno impegnati nel mettere a sistema tutti i soggetti che possono contribuire allo sviluppo del territorio in chiave cicloturistica. Si tratta di un’importante occasione per il territorio dell’Unione Agro Aquileiese che per qualità dei paesaggi e peculiarità ambientali, nonché per gli elementi di attrattiva culturale (in particolare le due città UNESCO), ben si presta allo sviluppo di questa nuova modalità di esplorare i territori, come dimostra l’apprezzamento che la nostra Regione ha dimostrato di dare finanziando il progetto con Euro 2.750.000. Il Piano è stato pensato proprio in un’ottica integrata con tutto il territorio regionale, ma anche nazionale. Infatti, il territorio dell’Unione Agro Aquiliese ha la fortuna di essere attraversato da due importanti arterie ciclabili la ciclovia Alpe Adria (che collega Grado a Villacco) e Adriatica (che attraversa l’talia da sud a nord sconfinando poi verso i paesi dell’est) delle quali parlerà l’Ing. Franco Bonu della Direzione Centrale Infrastrutture e Territorio Regione FVG . Per capire meglio chi è il cicloturista e quali le sono le azioni di promozione presenti e future di PROMOTURISMO FVG sentiremo il Direttore marketing Bruno Bertero. Dei numeri che ruotano attorno al cicloturismo ci parlerà l’ing. Fabio Gon (Consigliere nazionale FIAB - Federazione Italiana Amici della Bicicletta). Redolfi Guido, il Presidente della Comunità della Valle di Sole, sarà presente a testimoniare i risultati raggiunti da una comunità intera che si è aggregata attorno al tema del cicloturismo, dimostrando che la genuinità dell’esperienza e l’accoglienza è quello che cerca ed apprezza il cicloturista e che tutti, a partire dalle istituzioni, agli imprenditori, al terzo settore, ma anche i privati cittadini, curando il proprio territorio e dimostrando sensibili, possono contribuire a realizzare. Chiuderà infine il programma Marco Oss, il Presidente dell’Associazione Adria Bike Hotel, che racconterà quanto è importante oggi fare rete per rafforzare l’offerta locale e renderla più competitiva a livello globale. Contatto: Tamico Nonino (3357248097)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Innovazione e automotive, Michellone ospite degli studenti di Banca e Finanza di Uniud

    • solo oggi
    • 19 aprile 2021
    • Piattaforma Teems
  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento