menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aquileia in una fotografia di Gianluca Baronchelli dal sito della Fondazione Aquileia

Aquileia in una fotografia di Gianluca Baronchelli dal sito della Fondazione Aquileia

Aquileia 2200 all'Ara Pacis: coinvolti studenti, archeologi e appassionati alla scoperta delle eccellenze del Fvg

La mostra "Aquileia 2200. Porta di Roma verso i Balcani e l’Oriente”, è stata inaugurata lo scorso venerdì 8 novembre all’Ara Pacis

La mostra "Aquileia 2200. Porta di Roma verso i Balcani e l’Oriente”, inaugurata lo scorso venerdì 8 novembre all’Ara Pacis, organizzata da Fondazione Aquileia, Polo Museale del Friuli Venezia Giulia e promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali diventa durante il mese di novembre palcoscenico di numerose iniziative collaterali aperte da una serata dedicata agli studenti delle facoltà di archeologia della Capitale.

«Grande soddisfazione – sottolinea il Presidente della Fondazione Aquileia Antonio Zanardi Landi – per lo straordinario interesse dimostrato dalle giovani leve dell’archeologia italiana – circa 150 gli studenti presenti– verso un’iniziativa che cerca di contestualizzare il risultato della ricerca archeologica e di far percepire lo sviluppo di uno dei maggiori siti archeologici italiani nei 2200 anni della sua storia».

Cristiano Tiussi, direttore della Fondazione Aquileia oltre che archeologo e co-curatore della mostra, ha guidato gli  studenti lungo il percorso espositivo e ha illustrato i vari volti di Aquileia nei secoli: «È stato un piacere particolare per me poter illustrare al pubblico numeroso e attentissimo dei giovani studenti di archeologia di Roma la storia di Aquileia attraverso i reperti in mostra, e ho anche cercato di trasmettere, con la mia esperienza personale, la passione per questo bellissimo mestiere. È stata anche un'occasione importantissima per raccontare ciò che la Fondazione Aquileia, protagonista di un approccio innovativo nella gestione dei beni culturali a livello nazionale, sta facendo per la valorizzazione delle aree archeologiche».

La settimana prossima proseguirà con altre iniziative volte a far conoscere Aquileia: lunedì 18, sempre all’interno degli spazi della mostra, si terrà una serata con visita esclusiva alla mostra, favorita dalla Fondazione Aquileia e organizzata dal Rotary Club Aquileia Cervignano Palmanova che riunirà i soci dei Rotary romani.

Martedì 19 la Fondazione Aquileia ha previsto una serata che coinvolgerà il mondo accademico e dell’Archeologia e le istituzioni culturali straniere attive a Roma.

Mercoledì 20 verrà presentato in anteprima il film sui 2200 anni di Aquileia realizzato da Sky Arte e 3D Produzioni,  mentre nel fine settimana, il 23 e 24 novembre,  durante gli orari di apertura dell’Ara Pacis Aquileia si presenterà, su iniziativa del Comune di Aquileia e grazie all’associazione imprenditori, il meglio delle produzioni  e l’offerta di ricettività turistica di Aquileia e degli immediati dintorni.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento