Entusiasmo a Palazzo Belgrado per il soprano Liliana Marin

Apprezzato intervento Lirico della Nota soprano Moldava Liliana Marin in occasione del 18° "Premio Bontà Città di Udine" in duetto con il Tenore Friulano Franco Pellegrini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

La riuscitissima diciottesima edizione del Premio Bontà Città di Udine" tenutasi Sabato 2 Dicembre presso Palazzo Belgrado, prestigiosa sede della Provincia, sarà sicuramente ricordata anche per la partecipazione del Noto Soprano Internazionale Liliana Marin che ha allietato i tanti partecipanti all'evento con alcuni interventi lirici di grande spessore. Magistralmente accompagnata al pianoforte dal Cav.Maestro Olinto Contardo, la Soprano si è esibita ii "Canzonetta Spagnuola" di G.Rossini e in "Ombra mai Fu" di G.F. Handel facendo conoscere ai presenti la coloratura ed agilità vocale per le quali è apprezzata a Livello internazionale. Al fianco del Soprano Liliana Marin in un duetto emozionante si è esibito il Tenore Friulano Franco Pellegrini, molto conosciuto sul territorio Friulano, cantando "Serenata" di G.Rossini.

L'armonia con cui le due voci sono incontrate, Hanno Lasciato entusiasta il numeroso pubblico intervenuto alla premiazione. Ulteriore nota di prestigio per la giornata a Palazzo Belgrado è il fatto che proprio il 2 Dicembre la nota radio Inglese BBC mette in programma "MISA A BUENOS AIRES - MISA DE TANGO" Di M. Palmeri in cui La Soprano Liliana Marin si esibisce quale Solista

Torna su
UdineToday è in caricamento