rotate-mobile
Eventi

Ente Friuli nel Mondo porta la nostra regione a Lione

L'associazione porterà in Francia un convegno e due concerti del Coro Polifonico di Ruda a fine ottobre

L'Ente Friuli nel Mondo, in collaborazione con il locale Fogolâr Furlan, porterà nella città francese di Lione la conferenza "Il Friuli Venezia Giulia crogiuolo di etnie, culture e tradizioni; esempio di convivenza pacifica e operosa tra le varie componenti dell’Europa" e due concerti del Coro Polifonico di Ruda.

L'iniziativa

La conferenza, organizzata nell'ambito della programmazione annuale finanziata dalla Regione Fvg - Servizio lingue minoritarie e corregionali all'estero, è in programma per sabato 19 ottobre e vedrà la partecipazione, fra gli altri, del Presidente dell’Ente Friuli nel mondo, Adriano Luci, di Alessio Screm, dottore di ricerca in musicologia, docente e giornalista, sul tema La musica in Friuli: varietà di patrimoni europei condivisi, e di Angelo Floramo, docente all’Isis Magrini-Marchetti di Gemona, consulente scientifico della Biblioteca Guarneriana Antica di San Daniele, sul tema Friuli: terra di incontro, anima plurale, paradigma di libertà. Contribuiranno inoltre alla discussione Jean Dominique Durand, Vice Sindaco del Municipio di Lione, professore emerito Università Jean Moulin - Lyon 3 con la relazione La centralità mediterranea del Friuli Venezia Giulia e Audrey Soria, componente di Team Europa (rete dei conferenzieri della Commissione Europea), esperta di finanziamenti europei, che parlerà di Regioni d’Europa: regioni autonome e lingue minoritarie, il caso italiano del Friuli Venezia Giulia.

Il libro

Nell’occasione sarà inoltre presentata per la prima volta in Francia l’edizione in lingua francese del libro “Le nostre radici a tavola. La cultura alimentare legame con la terra d’origine. I prodotti e la cucina friulana, giuliana e slovena / “Nos Racines à Table - La culture alimentaire, un lien avec la terre d’origine. Les produits et la cuisine frioulane, julienne et slovène”, finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia - Servizio lingue minoritarie e corregionali all’estero.

Il Coro

A dare alla conferenza un tono ancora più internazionale è stato chiamato il Coro Polifonico di Ruda, coro friulano tra i più premiati in Europa. Il coro diretto da Fabiana Noro canterà sabato sera nella Chiesa di St. Pothin con un programma interamente a cappella con musiche ortodosse e di autori del Novecento. Domenica 20 ottobre il Polifonico accompagnerà la Santa messa nella Basilica di Fourvière in occasione del Pellegrinaggio degli Italiani e dei friulani di Francia a Lione dove si venera la Madonna di Loreto. 

Il presidente

Il Presidente Adriano Luci sottolinea l’importanza degli eventi: “Sono molto contento e orgoglioso di rappresentare l’Ente Friuli nel Mondo in queste occasioni speciali, che valorizzano e onorano l’impegno dei nostri friulani nel voler mantenere con determinazione il “cordone ombelicale” con la nostra Regione e la terra di origine. Ci confronteremo con storici ed appassionati del Friuli e grazie alle esibizioni del Coro Polifonico di Ruda faremo vivere grandi emozioni mantenendo alta la bandiera Friulana”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ente Friuli nel Mondo porta la nostra regione a Lione

UdineToday è in caricamento