Ennio Zampa e Radio Fiume Stella per una canzone a settimana

  • Dove
    Mortegliano
    Indirizzo non disponibile
    Mortegliano
  • Quando
    Dal 02/02/2021 al 02/02/2021
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Amavano più i Beatles che i Rolling Stones, figli di una musica nuova, cantautorale, fratelli dentro un immenso movimento giovanile che si impadronì di chitarre e batterie, per conquistare, anche in Friuli, un mondo più leggero, un po' distonico, pacifista e casinaro, intimista e urlatore. Ennio Zampa era uno di questi ragazzi ( “I ragazzi soli” ) degli anni '60 e oggi, dopo più di cinquant'anni, è ancora alla ribalta e, con la sua chitarra a tracolla, scrive e canta le sue canzoni, propone viaggi poetici, storie d' amore introspettive e copertine rinnovate di vecchie melodie del cuore. Da qualche settimana si fa sentire nei video di Radio Fiume Stella, emittente in itinere della riviera friulana su Facebook, dove ha già collezionato quasi ventimila visualizzazioni. E ci si domanda in quale sfera del social abbia pescato, con il suo genere dolce e pensieroso, raffinato e semplice. La canzone di Ennio Zampa, arriva al cuore delle belle persone che ancora ascoltano e comprendono, ma forse anche di chi sa barcamenarsi fra gli argomenti beceri degli incattiviti del web. Certo sarà anche l' età, non più verdissima, dell' autore a favorire la profonda ispirazione. Ennio non sposa più il filone del linguaggio dei suoi tempi, il suo stile oggi è poliedrico. Compone “come gli viene”, per l' eterna domanda :” Cos'è l' amore”, per la “ Magica notte “ ed i sogni e i riflessi di un “ Pomeriggio d' inverno e “ Lo specchio ”, ma anche per riscoprire Endrigo e la sua Io che amo solo te, voltade par furlan o per dare più sentimento a Io mi fermo qui dei Dik DiK. In friulano, le canzoni si fanno ancora più intense, come “Sui cops” e “Lìbar”. Con Una canzone alla settimana, Zampa conquista sul web un pubblico desideroso di “pensieri belli”, in un concerto da pandemia, da seguire a piacimento, un brano alla volta o tutti insieme, dal divano o dalla scrivania di casa. Musica e parole contro la prepotenza del Covid 19.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • A Illegio va in mostra il "Cambiamento", aperte le prenotazioni per la mostra internazionale

    • dal 16 maggio al 17 ottobre 2021
    • Casa delle esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento