Emanuele Franz presenta "Sottomissione"

Prima presentazione assoluta del libro “Sottomissione. Storia e simbolo della sottomissione dai Miti indiani a Leopold Von Sacher-Masoch”, Audax Editrice. Dialogherà con l’autore Omar Monestier, direttore del Messaggero Veneto.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Continua il ciclo di incontri degli Angoli Acuti, appuntamenti parte dell’iniziativa “Weekend sotto le stelle” organizzata dal Comune di Udine. Il terzo ospite del salotto letterario en plein air di via Aquileia sarà il filosofo friulano Emanuele Franz. Venerdì 10 luglio ore 18.30 all'Angolo della Musica di Udine avrà luogo la prima presentazione assoluta del suo ultimo libro “Sottomissione. Storia e simbolo della sottomissione dai Miti indiani a Leopold Von Sacher-Masoch”, Audax Editrice. Dialogherà con l’autore Omar Monestier, direttore del Messaggero Veneto. Ingresso libero. In caso di pioggia gli incontri si svolgeranno al chiuso. “Sottomissione”, l’ultima fatica letteraria del filosofo moggese Emanuele Franz, tratta di una analisi storica su un tema spinoso, quello della sottomissione, che, se indubbiamente oggi nell’immaginario è legato all’erotismo, nella storia è stato profondamente connaturato alla pratica religiosa. I mistici di diverse civiltà e diverse epoche hanno fatto proprie tecniche di ascesi ed elevazione che comportavano la sottomissione, l’umiliazione e la mortificazione di sé. Comparando diverse tradizioni, confrontando diversi testi sacri, memorie, diari e testi filosofici, l’autore giunge alla conclusione che la sottomissione sia l’elemento di un codice universale, un codice racchiuso nei mistici di ogni tempo, perenne e che trascende pertanto i singoli aspetti istituzionali di un determinato culto. Eros ed Estasi religiosa si accompagnano e si intrecciano, in questo studio, che ha come filo conduttore la sottomissione e l’umiliazione verso Dio, verso la Dea e verso la donna intesa come Dea. Il testo è accompagnato dalle rappresentazioni delle opere dell’artista Saturno Buttò. Emanuele Franz nasce a Gemona del Friuli nell’81 e vive a Moggio Udinese. Nel 2008 fonda la casa editrice Audax, coniugando rilegatoria artigianale e artistica con la realtà editoriale. Autore prismatico e poliedrico, trattando di esoterismo, letteratura, simbolismo, metafisica, storia, poesia, fantasy, spaziando, anche stilisticamente, dal saggio, al romanzo, al dialogo, all’intervista, al genere epistolare. Si è occupato di restauro di libri antichi, rilegatoria artigianale, recitazione e regia, realizzando anche dei brevi cortometraggi e delle recitazioni poetiche. Dal 2010 è Membro Accademico del GISM (Gruppo Italiano Scrittori di Montagna). Prossimi appuntamenti: • venerdì 17 luglio ore 18.30 - Sara Palluello & Romano Vecchiet • venerdì 24 luglio ore 18.30 - Lino Leggio & Fabiana Dallavalle • venerdì 31 luglio ore 18.30 - Lucia Burello & Gianmaria Cojutti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento