Dall'India alla bibbia: Andrea Di Lenardo presenta il suo libro

Ore 19:00, presentazione, a cura dell'autore, dottor Andrea Di Lenardo, storico e saggista, del suo libro "Dall'India alla Bibbia. Remoti contatti tra India e Vicino Oriente antico" (Enigma edizioni 2018), scritto con il dottor Enrico Baccarini.
Ore 20:00, possibilità di cenare con l'autore, sempre presso il ristorante "al Vecchio Mulino", dove si sarà tenuta anche la conferenza.

Un viaggio tra l’Estremo Oriente e il Vicino Oriente alla ricerca di una storia dimenticata. Quali influenze e contatti ebbe l’India più antica, la civiltà dell’Indo, con i Sumeri, i Mittani, gli Hyksos e gli Israeliti? Attingendo dalle fonti storiche Enrico Baccarini e Andrea Di Lenardo hanno tracciato una linea che unisce queste civiltà e le loro conoscenze delineando un quadro che potrebbe riscrivere il nostro passato. Un’ipotesi suffragata dalla storia e dai documenti più antichi dell’umanità, un viaggio attraverso 5000 anni di storia sepolta dal tempo e dalla memoria. Chi fu Abramo, colui che Voltaire stesso indicò come un esule indiano (A-Brahman, senza più Brahma)? Perché la cosiddetta Stella di David si trova in India e Giappone secoli prima la sua comparsa in Israele? Da dove proveniva l’oscuro popolo degli Mittani? Non basta conoscere una lingua, o esser capaci di tradurla, per penetrare nel suo spirito. Non basta essere eruditi di una tradizione o di una “sapienza” per poter dire di conoscerla. Talvolta l'esclusivismo di certi orientalisti è stato così radicale da averli spinti a credersi capaci di comprendere le dottrine orientali meglio degli orientali stessi. Questa aberrazione ha prodotto una distorsione stessa delle tradizioni di quelle culture originando una deformazione non solo nello studio ma soprattutto nella comprensione del loro retaggio. Questo libro vuole essere un primo tassello per ricostruire il nostro passato, per conoscere la nostra storia, per riscoprire le nostre origini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento