Dialoghi in biblioteca: l’emigrazione italiana in Germania

Tornano gli appuntamenti della rassegna “Dialoghi in Biblioteca”, organizzata dalla biblioteca civica e dall’assessorato alla Cultura. Martedì 9 dicembre alle 18 la sala Corgnali della biblioteca, in Riva Bartolini, ospiterà la presentazione del libro di Federica Marzi “In terra straniera. Rappresentazioni e scritture dell’altro nell’emigrazione italiana in Germania”, edito quest’anno da Campanotto. Dialogheranno con l’autrice il professore emerito dell’università di Trieste, Elvio Guagnini, e la docente dell’ateneo giuliano Sergia Adamo.

Maschi, giovani, celibi e prevalentemente del Mezzogiorno: erano coloro che, a partire dal secondo dopoguerra, facevano le valigie per raggiungere la Germania, sognando un posto nella grande industria e, in generale, un futuro migliore. Durante quella fase di emigrazione fiorì molta letteratura, pochissimo conosciuta e ancor meno studiata. La ricerca presentata nel volume documenta come i migranti italiani hanno saputo reinventarsi un’identità di confine dando voce a una letteratura con una forte vocazione interculturale.

Federica Marzi è nata a Trieste nel 1974. Ha conseguito il Dottorato di ricerca con una tesi sulla letteratura dell’emigrazione italiana in Germania. Sull’argomento ha pubblicato vari articoli, in Italia e in Germania. Attualmente insegna la lingua tedesca nelle scuole medie inferiori.   

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Come (s)ragioniamo, le conseguenze delle trappole mentali

    • solo oggi
    • 22 aprile 2021
    • Piattaforma zoom
  • A Pozzuolo quattro chiacchiere e due punti di vista per parlare delle donne

    • dal 22 al 29 aprile 2021
    • pagina Facebook Pg Pozzuolo e sul canale youtube Progetto Giovani Pozzuolo
  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento