menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine della prima edizione di 'Z-day' (Uccio Foto)

Un'immagine della prima edizione di 'Z-day' (Uccio Foto)

La notte dei morti viventi. A Palmanova ritorna l'incubo degli zombie

Nova Ludica presenta il secondo capitolo di 'Z-Day', il gioco di ruolo 'horror' e dal vivo che ricrea l'eterna lotta fra i vivi e i morti viventi. Per sopravvivere bisognerà trovare oggetti utili e nascosti, nascondigli e elaborare strategie di sopravvivenza. Il tutto immersi nell'orrore e nella penombra di una apocalisse zombie. Lo scontro è previsto sabato 14 giugno alle ore 19 sulle mura della fortezza veneta

 “La civiltà è al collasso, ormai il mondo è invaso dagli zombie e nessuno ha saputo far fronte all'epidemia. L'ultimo posto sicuro era ritenuto il vecchio ospedale di Palmanova, presidiato dalle squadre anti contaminazione, ma la notizia era falsa. Quei pochi che si erano lì rifugiati hanno scoperto a caro prezzo che non esiste più un luogo sicuro. A due settimane dalla loro fuga, un nutrito gruppo di sopravvissuti ha organizzato un accampamento sui bastioni esterni della Città Stellata per prendere respiro. Stanchi, affamati e con lo svantaggio delle tenebre in arrivo, i pochi umani superstiti si apprestano ad affrontare una notte di orrore, l'ennesima. Chi si lascia andare va ad ingrossare le fila dei morti viventi. Gli eventi seguono il loro corso, ma c'è ancora una speranza seppur tenue per l'umanità...”.

Con questo breve incipit è stato annunciato sui social network il ritorno degli zombie a Palmanova, per quello che è il secondo capitolo dello ‘Z-day’ (il primo si era tenuto lo scorso 26 gennaio), il gioco di ruolo dal vivo che si basa sulla lotta per la sopravvivenza fra gli umani e i morti viventi. Sabato 14 giugno, non appena il sole inizierà a cedere il posto alla luna, le mura di Palmanova brulicheranno di cadaveri zoppicanti, assetati di sangue e di carne umana. Anche questo secondo appuntamento con il macabro e l'orrore è stato organizzato da NovaLudica, l’associazione ludico-culturale di Palmanova che si occupa di cosplayer, giochi da tavolo, giochi di ruolo, fumetti e altro. La speranza degli organizzatori è, ovviamente, quella di bissare il successo della precedente edizione tenutasi nel vecchio ospedale della città stellata. Anzi, l’intento è quello di migliorare ancora, visto e considerato l’orario, il favore delle tenebre e il passaparola che aumenta in rete. La volta scorsa, nonostante fossero alla loro prima esperienza con questo tipo di evento, gli organizzatori ricevettero un’ottima risposta di pubblico, con la partecipazione di giovani e meno giovani provenienti da mezza Italia.

Ricordiamo anche alcune informazioni fornite dai responsabili: i posti a disposizione sono un centinaio in tutto; il costo di partecipazione è di 5 euro e, poiché si giocherà di notte, si consiglia di dotarsi di torce elettriche (quelle a fiamma sono vietate). Per motivi di sicurezza inoltre non sarà possibile giocare ai minorenni se non accompagnati dai genitori. A breve, inoltre, verrà fornita la location definitiva dell’evento, con piantina. Si può partecipare come giocatori o come zombie, facendo attenzione alle regole che saranno illustrate prima del gioco. Si consiglia la preiscrizione, visto il limite dei posti e si ricorda che per gli zombi è necessario, ovviamente, sottoporsi al trucco.

Info su: https://www.novaludica.it/  o su https://goo.gl/R0SRJ0

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento