San Daniele, al via la rassegna LeggerMente

Lella Costa

Venerdì 25 settembre, sarà Giulia Blasi a inaugurare la dodicesima stagione di LeggerMente. Conduttrice del programma di satira Hashtag Radio 1 e collaboratrice di varie testate, fra cui Marie Claire, Blasi per anni ha parlato attraverso il suo frequentatissimo blog Saitenereunsegreto? Da allora è diventata sempre più popolare, non solo come scrittrice ma anche attraverso la sua intensa attività di autrice di articoli, post, tweet e contenuti per il web. L’appuntamento è, come di consueto, nell’auditorium delle scuole medie di San Daniele, alle 20.45; la prenotazione è consigliata ed effettuabile via mail (info@leggermente.it) o sms, scrivendo al 3393697658.

Tra gli altri nomi ospiti della rassegna la cui direzione artistica è affidata a Paolo Patui, ci sono Lella Costa, Massimo Priviero e Mauro Ferrari. Gli ormai storici incontri di rEsitenza letteraria sandanielesi si arricchiscono quest’anno con nuovi intrecci e collaborazioni creative e culturali, mantenendo sempre saldo, però, lo spirito originario che anima la kermesse: gli ospiti protagonisti delle serate svelano gli aspetti meno noti della propria personalità, svestono i loro ruoli abituali, accantonano la loro immagine pubblica per raccontarsi, spesso in modo inaspettato e originale, attraverso i libri del cuore, quelli che hanno inciso profondamente nella loro vita, unendosi così al pubblico attraverso un fil rouge profondo e vibrante.

Dopo Blasi, il 23 ottobre sarà la volta di Massimo Priviero, che in molti definiscono il più genuino e vero rocker italiano. L’artista sarà a San Daniele a pochi giorni di distanza dall’uscita del nuovo lavoro live, Massimo, consistente in un doppio cd e un dvd, che presenterà a San Daniele quasi in anteprima.

Il 21 novembre l’ospite sarà Mauro Ferrari, ricercatore di fama mondiale nel campo delle nanotecnologie e della bioingegneria applicate in medicina, che arriverà nella sua terra d’origine, il Friuli, direttamente da Houston, per raccontare una storia di vita davvero speciale e svelare che uno scienziato non legge solo libri scientifici e non vive di soli interessi scientifici.

In dicembre sarà protagonista l’arte made in Friuli Venezia Giulia, con la presentazione della nuova graphic novel del fumettista Gianluca Buttolo.

La jazzista di fama internazionale Rita Marcotulli tesserà la colonna sonora dell’incontro di gennaio, grazie allo spettacolo Random 2, in cui la musicista accompagnerà le letture di Paolo Patui, basate su una serie di brani proposti e scelti dal pubblico.

In febbraio il palco sarà calpestato da Fabiano Fantini, Elvio Scruzzi e Claudio Moretti del Teatro Incerto, che tra lacrime e risate sveleranno i segreti del gruppo più nuovo e longevo che il teatro friulano abbia prodotto in questi ultimi anni, segreti custoditi in un prezioso volume, fresco di stampa, della Bottega Errante Edizioni.

In aprile sarà infine la volta di Lella Costa, che con i suoi monologhi ha conquistato i più importanti palchi di teatro nazionali.

Sono previste ancora un paio di sorprese, guidate dalla volontà di comunicare il piacere della lettura in modo profondo ma anche sopra le righe, di sicuro lontano da ogni velleità accademica. Quest’anno, poi, LeggerMente amplifica i suoi intrecci culturali: con la cooperativa Puntozero di Udine curerà l'allestimento di uno spettacolo alla scoperta di canti e melodie della tradizione religiosa popolare, interpretato dalle artiste Nada e Rita Marcotulli. Proseguono poi le sinergie con Bottega Errante e Vicino/Lontano, con l’organizzazione di incontri che fondono anime e sentire comuni. E poi c’è la pluriennale collaborazione con il Centro di salute mentale di San Daniele, che propone la lettura – e la letteratura - come straordinario strumento terapeutico: persone dalle più disparate provenienze ed esperienze possono candidarsi come lettori volontari per gli ospiti del centro, coinvolti a tal punto da essere diventati in alcuni casi essi stessi lettori.

Tulle le informazioni sulla rassegna sul sito www.leggermente.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Solidarietà, a Lignano Pineta torna la Corsa delle Rose

    • 18 aprile 2021
    • Lignano Pineta
  • Le semplicità complesse della Udine Design Week, al via la quinta edizione

    • dal 2 marzo al 16 aprile 2021
    • Centro storico

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento