Domenica, 17 Ottobre 2021
Cultura San Rocco / Via Cecilia Gradenigo Sabbadini

Un caschetto per studiare le emozioni sul lavoro: la sperimentazione parte da Udine

Uno strumento per vedere in diretta i monitoraggi e le modificazioni delle aree del cervello. Venerdì 1 ottobre l'esperimento a Facilita 2021, nel palazzo della Regione Fvg a Udine

Sembra fantascienza ma non lo è: si tratta di un particolare caschetto che permette di vedere in diretta come si modificano le aree del cervello a seconda delle emozioni che si provano in determinati contesti lavorativi. Uno strumento neuroscientifico che "permetterà ai professionisti e manager di vedere in diretta i monitoraggi e le modificazioni delle aree del cervello", afferma Alessandro Vergendo, direttore del comitato scientifico di AFRU Alessandro Vergendo.  L’obiettivo? "Verificare il ruolo delle emozioni nelle relazioni e nei contesti professionali e come queste incidano sulle performance e sulle funzioni esecutive dei manager e professionisti in particolare modo su decision making, problem solving e flessibilità cognitiva", conclude il neuromanager, che di lavoro fa proprio il facilitatore di risorse umane.

Durante Facilita 2021, iniziativa organizzata da AFRU-associazione facilitatori in risorse umane, in collaborazione con la direzione regionale lavoro, formazione, istruzione e famiglia, verrà proposto un innovativo esperimento con un caschetto speciale che farà vedere in diretta queste modificazioni. L'appuntamento è venerdì 1 ottobre, nell’auditorium del palazzo della Regione in via Sabbadini a Udine, a partire dalle 16. Partner dell’evento Turismo Fvg, Università Cattolica di Milano e Confcommercio Fvg Professioni e Giovani Imprenditori.

Grazie alla partnership di AFRU con il master in Neuroscienze organizzato dal dipartimento di Psicologia della Cattolica e IrcCan - International research center for Cognitive Applied Neuroscience, sarà dato il via ad un dibattito per rispondere agli interrogativi che possono nascere da questo tipo di esperimenti. A partire dal comprendere di cosa abbiamo bisogno per lavorare al meglio con i team o come sia possibile generare ambienti di lavoro motivanti ed innovativi nel cambiamento. Ma anche cosa significhi facilitare le organizzazioni pubbliche e i professionisti, per fare alcuni esempi. 

Il programma

Di seguito il programma di Facilita 2021

image001-4-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un caschetto per studiare le emozioni sul lavoro: la sperimentazione parte da Udine

UdineToday è in caricamento