menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Slow Travel: viaggiare alla riscoperta del tempo e della lentezza

Dal FVG la proposta di un viaggio alternativo, lontano dai ritmi frenetici del nostro tempo. 117 km a piedi tra silenzio e natura. Un percorso di cammino immerso nella natura che vedrà un gruppo di friulani ripercorrere alcune tappe della Via Francigena di San Francesco, da Assisi a Piediluco

“Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere” predicava Teofrasto ai tempi dell’Antica Grecia. Da questa concetto è nato il progetto ‘Viandando – partire per tornare’, un percorso di cammino di gruppo proposto dall’Aspic FVG  (Associazione Counseling & Cultura) e che si terrà dal 22 al 28 giugno 2014. Ripercorrendo i luoghi sacri di San Francesco, da Assisi, luogo della partenza, al Lago di Piediluco (Terni), attraversando quindi luoghi suggestivi,  parchi naturali e boschi incontaminati, il viaggio permetterà ai suoi viandanti di ricontattare la propria intimità ed energia individuale.

La frase di Teofrasto è più che mai attuale. – Ci dichiara l’organizzatore del viaggio, Marco Comuzzi -  Nella nostra società il tempo non  è né mai abbastanza. Si passano le giornate più a  rincorrerlo che a spenderlo, incastrando lavoro, attività, famiglia, interessi  in un vorticoso e frenetico  turbinio d’impegni che a lungo andare, sfinisce.  Paradossalmente nell’era  digitale, dove tutto è più rapido e immediato e dove si è costantemente connessi con qualcosa o qualcuno, si ha sempre meno tempo per se stessi, per ascoltarsi, per rallentare,  per ritrovarsi”.

Il percorso di cammino vuole in qualche modo far ritrovare ai suoi viaggiatori la dimensione individuale del tempo che oggi sentono venir meno. E la natura e i paesaggi della collina umbra faranno da sfondo a un percorso interiore di crescita e consapevolezza. “Lungo il tragitto si sarà naturalmente portati a riflettere su aspetti che hanno a che fare con il proprio intimo e la condivisione in gruppo dell'esperienza in atto. - Prosegue Comuzzi - Ci sono ancora alcuni posti liberi per unirsi al gruppo. Chiunque fosse interessato mi contatti, entro e non oltre il 31 maggio. In allegato, in fondo alla pagina, il programma  del percorso, i riferimenti telefonici, il costo e altre informazioni sulla preparazione propedeutica alla camminata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su