Scuole aperte al "Bearzi"

Nello storico Istituto Salesiano un ambiente ricco di proposte

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Il Bearzi di Udine è una tra le realtà educative più complete del territorio friulano dato che propone la Scuola Primaria, La Scuola Secondaria di Primo Grado, l'Istituto Tecnico Informatico e Meccatronico e il Centro di Formazione Professionale all'interno del quale possiamo trovare il settore meccanico, quello elettrico e il settore automotive. Complessivamente circa 840 i giovani che nel 2016-2017 frequentano le scuole del Bearzi.

Uno dei punti di forza del Bearzi è l'offerta di un ambiente educativo e impegnato ricco di proposte, capace di stare al passo con i tempi e allo stesso tempo in grado di non perdere quei valori che da sempre fanno crescere e diventare uomini.

Il Bearzi crede davvero che per educare un bambino, un ragazzo, un giovane ci vuole un intero villaggio in cui ognuno ha un ruolo importante e un medesimo obiettivo da raggiungere. Per questo il personale costituisce non semplicemente un gruppo di lavoro ma una comunità educativo pastorale che, composta da oltre 160 dipendenti, lavora in sinergia con le famiglie e con il territorio, specie quello legato al mondo del lavoro in cui i giovani un giorno si inseriranno.

La Scuola Primaria si distingue per una attenzione personale ai bambini e per l'insegnamento della lingua inglese fatto anche con un insegnante madrelingua; la Scuola Secondaria di Primo Grado, oltre ad offrire varie attività ricreative e l'insegnamento dell'inglese potenziato con insegnante madrelingua, si distingue per la scuola di Robotica e il nuovo Bearzilab, uno spazio aperto ai giovani, un luogo di idee e voglia di fare, un ambiente che consente la progettazione, prototipazione e realizzazione di oggetti e manufatti attraverso la stampa in 3D. L'Istituto Tecnico Informatico e Meccatronico si distingue sul territorio per la capacità di lavorare in sinergia e in rete con tante aziende realizzando così una effettiva alternanza scuola-lavoro che inserisce lo studente nelle aziende permettendogli di conoscere da vicino il mondo del lavoro e facilitandogli quindi l'ingresso. Infine il Centro di Formazione Professionale aiuta i giovani a sviluppare l' "intelligenza delle mani": è un ambiente propositivo e all'avanguardia in cui lavorando si impara! Circa 400 le aziende che collaborano con il Centro di Formazione Professionale.

Tra i servizi complementari che il Bearzi offre, si possono trovare la mensa (oltre 800 i pasti quotidianamente preparati con cura evitando ogni spreco di cibo), il bar, l'auditorium, due palestre, due sale giochi, molte sale di informatica, le sale studio, la chiesa, i campi di calcio, basket e pallavolo e tanto altro.

Torna su
UdineToday è in caricamento