Ritardo mentale, corso per educatori in città

Partirà il 19 marzo il corso 'Lavorare con le abilità integranti', organizzato dalla cooperativa sociale Hattiva Lab di Udine con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Pedagogisti Italiani Anpe, destinato a pedagogisti, educatori, insegnanti e insegnanti di sostegno, operatori dell’area educativa.

Si tratta dell'unico corso del genere in provincia di Udine, e tratta di un tema centrale nell’attività di un educatore e un insegnante nei confronti di persone con ritardi mentali e deficit cognitivi. Si apprenderà come far migliorare semplici ma importanti abilità di performance da utilizzare nel quotidiano, quali saper gestire il denaro, usare il telefono, orientarsi coi mezzi di trasporto, o competenze personali e di relazione come la protezione di sé, l'igiene e la cura personale, ma anche come sostenere una conversazione.

Cinque gli incontri, di due ore ciascuno, tenuti dalla pedagogista Sandra Odorico presso la sede formazione della onlus in via Villalta, 59 a Udine, nei mesi di marzo, a partire da mercoledì 19, e aprile, dalle ore 18.30 alle 20.30.

Il corso è a numero chiuso ed accoglie massimo di 20 iscritti; consente il riconoscimento crediti formativi Anpe .

Per informazioni tel. 0432.512635, www.hattivalab.org. Segreteria organizzativa: Ilaria Meglio, segreteriacorsi@hattivalab.org.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Sagra del panzerotto a Cavazzo, la festa è confermata

    • dal 24 luglio al 2 agosto 2020
    • Cavazzo
  • Giornata in canoa sul fiume Natisone

    • dal 4 luglio al 23 agosto 2020
  • Opere d'arte tra la natura: riapre il parco Braida Copetti

    • Gratis
    • dal 11 giugno al 26 luglio 2020
    • Parco sculture "Braida Copetti"
  • Francesco Gabbani al 60esimo Festival di Majano 2020

    • 26 luglio 2020
    • Area concerti del festival
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento