Le eccellenze dell’arte floreale e dell’enogastronomia del Fvg a confronto

  • Dove
    Isola Morosini
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 23/10/2015 al 23/10/2015
    10.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Le eccellenze dell’arte floreale e dell’enogastronomia del Friuli Venezia Giulia, che recentemente hanno rappresentato la regione all’Expo di Milano, si presentano ai cittadini. Venerdì 23 ottobre, alle 10, nella sede della Scuola Fioristi Fvg, in via Palazzatto 4, Isola Morosini, nel Comune di San Canzian d’Isonzo, ci sarà il convegno “Le Risorgive: un territorio da riscoprire”, un’iniziativa organizzata dalla Scuola Fioristi Fvg, dall’associazione “Progetto Quattro Stagioni” e dalle edizioni “L’Orto della cultura”, inserita nell’ambito del progetto “Florario: conoscere e comporre con rispetto e armonia”, nato con l’obiettivo di ridare nuovo slancio alla floricoltura regionale e trasmettere la conoscenza degli elementi vegetali presenti in regione. Il progetto “Florario” è promosso dall’Associazione Fioristi Fvg, in collaborazione con la Regione e il servizio volontariato e lingue minoritarie del centro servizi volontariato Fvg, con il patrocinio della Provincia di Gorizia e del Comune di San Canzian. Dopo il saluto delle autorità, interverranno Rossella Biasiol, maestra di arte floreale e presidente della Scuola Fioristi Fvg, Germano Pontoni, maestro di cucina, Gloria Perosa, coordinatrice del progetto “Le Risorgive e la scuola”, Maria Rosa Peri, rappresentante dell’associazione di endocrinologia e malattie del metabolismo e della nutrizione dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Udine, e i maestri di cucina Sergio Mian ed Emilio Cuk. Sempre nell’ambito del progetto “Florario”, la Scuola Fioristi organizza un fine settimana dedicato alla conoscenza della natura e alla realizzazione di composizioni floreali a tema stagionale. Il 24 e 25 ottobre (sabato dalle 9 alle 13 e domenica dalle 9 alle 17) sarà organizzato un seminario gratuito a numero chiuso (per iscrizioni 349-2293984 oppure info@scuolafioristifvg.it). «Proporremo anche una "lettura del tè" - anticipa Rossella Biasiol - e apriremo l'angolo bar "Floral Cafè". Realizzeremo anche alcune schede floreali che saranno inserite nei materiali didattici della nostra biblioteca». Per tutto il mese di ottobre, la Scuola Fioristi resterà aperta al pubblico in occasione della presentazione dell'anno accademico 2015/16. Per informazioni www.scuolafioristifvg.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Solidarietà, a Lignano Pineta torna la Corsa delle Rose

    • 18 aprile 2021
    • Lignano Pineta
  • Le semplicità complesse della Udine Design Week, al via la quinta edizione

    • fino a domani
    • dal 2 marzo al 16 aprile 2021
    • Centro storico

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento