Allarme slot, sono 9000 in Fvg: sabato un convegno a Udine

Il Coordinamento regionale di Libera “Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, con il patrocinio del Comune di Udine, organizza il Convegno “Vite in gioco. Il gioco d’azzardo: interessi, dipendenze, mafie e prevenzione” che si terrà a Udine sabato 14 giugno in Sala Ajace (Palazzo D’Aronco) dalle 9 alle 13. 

Il gioco d’azzardo patologico, ossia l’incapacità di resistere all’impulso di giocare d’azzardo o fare scommesse, è stato recentemente inserito nei livelli essenziali di assistenza (Lea) che il Servizio sanitario nazionale è tenuto a garantire a tutti i cittadini italiani. 

In Friuli Venezia Giulia ci sono 9000 slot machine e videopoker in 2665 esercizi commerciali. Il dato, per i comuni di Udine e Trieste si attesta a oltre 200 e oltre 500 bar e tabacchini autorizzati al possesso di apparecchi e macchinette. I fatturati si aggirano a oltre il miliardo di euro, a fronte di una raccolta lorda nazionale raddoppiata negli ultimi 5 anni, e i malati del gioco sfiorano il 10 per cento.

Sebbene dati ufficiali non siano disponibili, il Censis e il Conagga (Coordinamento nazionale gruppi per giocatori d’azzardo) stimano in 700 mila i giocatori patologici in Italia. 

 
Nel contempo quella del gioco d’azzardo è una fiorente realtà economica. La raccolta lorda nazionale nel 2011 si attestava a 79,9 miliardi di euro, in crescita rispetto agli anni precedenti (il dato del 2006 era 35 miliardi) e con buona capacità di tenuta nell’attuale fase di crisi economica. 

Il convegno di sabato prossimo si propone di fare il punto della situazione sul gioco d’azzardo nel nostro Paese, di avviare una riflessione, anche nella nostra regione, sui rischi legati alle dipendenze e alle infiltrazioni criminali, ma anche di valutare possibili soluzioni da adottare per rafforzare il contrasto e la prevenzione delle conseguenze negative del fenomeno. 
 
Al convegno parteciperanno Daniele Poto, autore di “Azzardopoli 2.0”, Francesco Caleca, magistrato della D.D.A di Bologna, Rolando De Luca, responsabile del Centro di terapia per giocatori d’azzardo e loro familiari di Campoformido, Silvana Cremaschi, consigliere regionale FVG e prima firmataria del progetto di legge regionale sul contrasto della dipendenza da gioco d’azzardo e Anna Fasano, vice presidente di Banca Etica. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Innovazione e automotive, Michellone ospite degli studenti di Banca e Finanza di Uniud

    • solo oggi
    • 19 aprile 2021
    • Piattaforma Teems
  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento