Vivi in timp di vuere, la conferenza sulla città durante la guerra

"Vivi in timp di vuere - La vita quotidiana di una città dentro la guerra" racconta di una Udine diversa da quella che siamo abituati a vedere ogni giorno. Una città in guerra, raccontata attraverso gli occhi dei suoi abitanti, costretti a confrontarsi con una realtà nuova e drammatica.

La conferenza

L'incontro sarà a cura di Giancarlo Martina e sarà dedicato ad Antonio Pravisani, ultimo udinese vittima civile della Grande Guerra. Morì il 3 novembre 1918 ucciso da una scarica di fucileria degli austriaci in fuga. Attraverso la sua storia, l'incontro vuole quindi ripercorrere i cinque anni che gli udinesi vissero nella loro città trasformata sin del 1914 sia dalle conseguenze economiche e politiche dell’assassino di Francesco Ferdinando, che dalla presenza del Regio Esercito, insediatosi con tutti gli uffici dello Stato Maggiore.

Il passato

Continuo fu il passaggio di truppe per il fronte, emersero le prime necessità ed emergenze sanitarie, mentre la richiesta per l’esercito di beni di varia natura, magazzini e depositi crearono gravi difficoltà di rifornimento per la popolazione. In seguito l’arrivo di grossisti, faccendieri e profittatori ampliarono il numero degli abitanti creando una doppia economia: ricca e godereccia la prima, stentata e misera la seconda. La guerra mostrò il suo lato violento con i primi bombardamenti e con i numerosi feriti tra i bambini e i ragazzi che usavano inavvertitamente armi e proiettili abbandonati. I prezzi dei beni di prima necessità salirono negli anni, mancavano gli alimenti essenziali con conseguenze traumatiche che soprattutto le donne dovettero affrontare. Infine ci fu l’anno di occupazione, tragico nelle sue conseguenze per gli udinesi che non vollero o non riuscirono a fuggire.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online
  • Ciclo di conferenze sul Maghreb, fra cultura, letteratura, ambiente e attualità

    • Gratis
    • dal 29 aprile al 12 maggio 2021
    • Piattaforma Teems

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • A Illegio va in mostra il "Cambiamento", aperte le prenotazioni per la mostra internazionale

    • dal 16 maggio al 17 ottobre 2021
    • Casa delle esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento