Udine: Concorso Internazionale di danza

  • Dove
    Palacus
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 23/04/2016 al 24/04/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il Concorso Internazionale di danza “Città di Udine”, ideato e organizzato dalla scuola Axis, è arrivato alla 3° edizione e si accinge a replicare il successo degli anni precedenti. Sono, infatti, circa 600 i ballerini provenienti dalle scuole di tutta Italia e dei Paesi vicini (Austria, Slovenia e Croazia), che si sfideranno sabato 23 e domenica 24 aprile al Palacus di via delle Scienze.

Il concorso, patrocinato dal Comune di Udine, dalla Provincia di Udine e dal Consiglio regionale del Fvg,  prevede quattro categorie per i solisti (suddivisi in base all’età); tre categorie per i gruppi e i passi a due, e un Premio Coreografico dedicato a Silvio Oddi, coreografo di fama internazionale che ha lavorato anche al talent Amici e scomparso prematuramente. A valutare i giovani ballerini, sarà una giuria composta da illustri rappresentanti del mondo della danza italiano e internazionale: Bella Ratchinskaia (ex docente della Scala di Milano e ora della Wiener Staatsoper), Alen Bottaini (docente dell’English National Ballet School), Petar Djorcevski (primo ballerino dell’Opera di Lubiana) mentre per la sezione moderno e contemporaneo, Michele Pogliani (coreografo e docente internazionale), Bruce Michelson (docente dell’Accademia Nazionale di danza di Roma e guest teacher), Naike Negretti (ballerina e coreografa referente per l’Italia del Broadway Dance Center di New York) e Ilenja Rossi (ideatrice e coordinatrice dell’Urban Dance Academy). In palio, ci sono, oltre ai premi in denaro, anche borse di studio in prestigiose scuole e accademie. Le esibizioni saranno aperte al pubblico: sabato 23 aprile dalle ore 13 e domenica 24 dalle ore 11 (costo biglietto 10 euro).

“Obiettivo della manifestazione – spiega la direttrice artistica Federica Comello -, è quello di offrire una stimolante competizione che non sia una “fredda gara”, ma un occasione di stimolo per migliorarsi”. La scuola di danza Axis, infatti, è molto attiva nell’organizzazione sia di eventi formativi per i ballerini (tra cui, nel 2015, il 1° International Tanz Festival di Spittal, in Austria), sia di manifestazioni che possano coinvolgere la città, come il doppio appuntamento, a marzo e a dicembre, di danza e solidarietà con l’Axis International Dance Festival e il Natale in danza. Una filosofia che dà i suoi frutti visti anche i recenti traguardi raggiunti dagli allievi della scuola: alcune danzatrici, infatti, a fine 2015 sono state invitate ad esibirsi all'Opera Nazionale di Bucarest e pochi giorni fa, il 9 aprile, l’allieva dell’Axis, Erica Pinzano, ha brillantemente superato l’audizione e firmato un contratto da Solista presso l’Opera Nazionale rumena di Iasi, la seconda città più grande della Romania, dopo essere stata valutata dalla direttrice dell’Opera stessa Beatrice Rancea e dalla già Etoile dell’Opera di Bucarest e coreografa, Ileana Iliescu. Altre due allieve Axis si sono distinte in quest'anno accademico: Stefania Magliocca, ammessa al 3°anno di formazione presso il Balletto di Roma con il maestro Michele Pogliani e da subito presa come ballerina nello spettacolo “Black” andato in scena al Teatro Vascello di Roma, e Valentina Papparella, ammessa alla prestigiosa Accademia Kataklò di Milano. I giovani ballerini delle 5 sedi della scuola Axis si sono poi recentemente distinti anche all’Evolutions Contemporary Ballet Dance Competition 2016 di Jesolo vincendo, tra l’altro, il primo premio come miglior gruppo e come Premio talento assoluto assegnato a Edoardo Comello. Per info: www.axisdanza.it e www.concorsodanzaudine.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento