Settimo Concorso Musicale Internazionale Città di Palmanova

Grandi promesse europee e mondiali della musica per il settimo Concorso Musicale Internazionale Città di Palmanova, giunto quest'anno alla sua settima edizione. Il concorso si articola nel Premio alle Scuole, nel Premio Palmanova Città Unesco (per solisti, musica da camera e orchestre, anche con coro associato) e nel Premio Corale (per voci bianche e giovanili), tutti rivolti a esecutori fino ai 24 anni d'età, iscritti a scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, anche a indirizzo musicale, scuole di musica private e conservatori.

L'evento

Il concorso, promosso dall'Accademia Musicale Città di Palmanova, in collaborazione con le scuole di musica di diversi comuni, il comune di Palmanova e l'Usci, gode del patrocinio dalla regione Friuli Venezia Giulia, di Promoturismo Fvg, dei comuni di Bagnaria Arsa, Bicinicco, Mossa, Aquileia e Grado e dell’Università degli Studi di Udine.

Gli ospiti

Per questa edizione la città stellata ospiterà quasi mille concorrenti, provenienti da ogni parte d'Italia, con prevalenza dal Triveneto, da una ventina di paesi dell'Unione Europea (fra i quali anche Portogallo e Cipro) e da altre parti del mondo: si registrano iscrizioni pure da Israele, Russia, Kazakistan, Ucraina, Estonia, Corea, Cina, Giappone. La direzione artistica è affidata al maestro Annamaria Viciguerra, che si avvale per la parte corale della collaborazione del Maestro Denis Monte. I tre presidenti di giuria, di rilevanza internazionale, sono i maestri Marco Guidarini (direttore della Mitteleuropa Orchestra), Pierluigi Corona e Gianna Visintin. Come premio per i vincitori, le borse di studio: in palio complessivi 9.060 euro, suddivisi per categorie e famiglie di strumenti. Le audizioni si svolgeranno al teatro comunale Modena, tutti i giorni, e saranno aperte al pubblico, che avrà ingresso gratuito.

Il programma

L'apertura ufficiale della rassegna è in calendario per domenica 5 maggio, alle 18.30 al teatro Modena, con l'esibizione della giovanissima Paloma Bharucha, astro nascente del violino, del Dorelab Festival Ensemble e con ulteriori, promettenti attrattive, sia nel campo della musica che in quello della danza. La settimana sarà poi scandita dalle esibizioni dei concorrenti, che proporranno il proprio repertorio davanti a qualificatissime giurie. Momento clou della manifestazione sarà la cerimonia di consegna dei premi, sempre in teatro: sabato 11 maggio, alle 12.30, saliranno sul palco i vincitori del concorso corale, mentre domenica 12, alle 18.30, verranno proclamati quelli delle altre due sezioni; seguirà il concerto dei vincitori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • La Setemane de culture furlane si apre ricordando il sisma del '76

    • dal 6 al 16 maggio 2021
    • Web

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • A Illegio va in mostra il "Cambiamento", aperte le prenotazioni per la mostra internazionale

    • dal 16 maggio al 17 ottobre 2021
    • Casa delle esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento