Gustavo Dudamel e l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia al teatrone

Per motivi di salute il Maestro Gustavo Dudamel non potrà dirigere i concerti della tournée italiana. Lo sostituirà sul podio il Maestro Mihhail Gerts, il programma rimane invariato.

Per il quarto concerto della stagione sinfonica 2019-2020, il Teatro Nuovo Giovanni da Udine porterà sul palco un'abbinata di assoluto prestigio: il carismatico direttore venezuelano Gustavo Dudamel e l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

La musica

Il programma del concerto, in esclusiva per il Nordest, prevederà la Sinfonia n. 2 in si bemolle maggiore D. 125 di Franz Schubert, opera di raro ascolto, e un grande classico di Johannes Brahms, la Sinfonia n. 1 in do minore op. 68, cui farà da preludio l’infallibile estro operistico di Semiramide, maestosa ouverture di Gioachino Rossini.

Il direttore

Gustavo Dudamel ha iniziato a studiare direzione d’orchestra nel 1993 proseguendo quindi i suoi studi con José Antonio Abreu, fondatore del celebre programma educativo musicale “El Sistema”. Qualche anno dopo, nel 2004, si è imposto nel panorama musicale internazionale vincendo la prima edizione del Concorso Gustav Mahler a Bamberga e venendo notato dai più importanti direttori, Rattle e Abbado fra gli altri. Inizia così una folgorante carriera che lo ha condotto, appena ventottenne, a salire stabilmente sul podio della Filarmonica di Los Angeles. Applaudito da centinaia di milioni di persone per le sue esibizioni dal vivo, ma anche per le collaborazioni trasversali con il cinema, la televisione e la radio, nel 2017 Dudamel è il più giovane direttore d’orchestra a guidare i Wiener Philharmoniker nel popolarissimo Concerto di Capodanno, onore riservato alle personalità musicali più eminenti della scena mondiale.

L'orchestra

Fondata nel 1908, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia ha tenuto circa 15mila concerti collaborando con i maggiori musicisti del secolo. È stata diretta, tra gli altri, da Mahler, Debussy, Strauss, Stravinskij, Sibelius, Hindemith, Toscanini, Furtwängler, De Sabata e Karajan. I suoi direttori stabili sono stati Bernardino Molinari, Franco Ferrara, Fernando Previtali, Igor Markevitch, Thomas Schippers, Giuseppe Sinopoli, Daniele Gatti e Myung-Whun Chung; Leonard Bernstein ne è stato Presidente Onorario dal 1983 al 1990. Sotto la guida di Sir Antonio Pappano, direttore musicale dal 2005, il prestigio dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia ha avuto uno slancio straordinario, ottenendo importanti riconoscimenti internazionali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento