"Musica in Villa" 2019, il concerto di Luisa Cottifogli ai Colonos di Villacaccia

In occasione del festival "Musica in Villa" 2019, si esibirà a Lestizza la cantante Luisa Cottifogli, dove porterà "Rumì", un concerto dedicato a una Romagna incantata, assieme al chitarrista Gabriele Bombardini.

L'artista

Luisa Cottifogli è una sperimentatrice dello strumento voce, che utilizza naturalmente come fosse uno strumento vero e proprio, in modo trasversale agli stili e con digressioni vocali e modulazione timbriche incredibili. In Friuli, l'abbiamo ascoltata più volte con "Quintorigo", ma anche con "Turoldo Vivo", l’opera multimediale diretta da Giuseppe Tirelli su musiche di Valter Sivilotti e Renato Miani.

Rumì

"Rumì", progetto che ha vinto il premio "Imola in musica" e che ha ottenuto la nomination al "Premio Tenco", è ispirato al Romeo di Santa Maria, “E Rumì d’Santa Mareja”, come lo chiamava la gente, un mendicante/viandante che alla fine dell’800 si aggirava per le campagne romagnole. Un lavoro di pregevole spessore culturale, frutto di una seria ricerca testuale e musicale. I testi delle canzoni, in dialetto, sono tratti dal repertorio poetico dei primi del ‘900 e dal patrimonio tradizionale di ninnananne, filastrocche, dirindine, canti di lavoro. La musica originale unisce magicamente suoni contemporanei e parole di un mondo passato. In caso di maltempo il concerto si terrà all’Auditorium Comunale di Lestizza.

L'impegno verso l'ambiente

Il concerto si terrà ai Colonos di Villacaccia, il "Tempio Vegetale" creato nel 2005 da Giuliano Mauri. Questo, è un luogo significativo per Luisa Cottifogli, in quanto dallo scorso gennaio l'artista ha intrapreso una lotta contro i tagli degli alberi sul fiume Saterno, nella valle degli Appennini tosco-romagnoli, dove abita e dove, come volontaria, svolge l'attività di guardia ambientale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento